Search

21 Settembre: a New York si celebra l’orgoglio afroamericano

di Benedetta Tintillini

 

Harlem, dopo le coinvolgenti funzioni della domenica mattina, nelle quali i pastori incitano all’amore verso il prossimo ed alla riconoscenza verso il Signore per i doni che ci offre ogni giorno, per la forza che ci infonde nelle dure prove, per la vita che ci ha donato, nel famoso quartiere nero di New York si prepara un evento molto speciale.
Dopo le note degli inni gospel, e gli appassionati sermoni, alle 13 ha inizio la più grande sfilata nera in America, in occasione della 45 edizione della African American Day Parade, ovvero la Parata per il giorno dell’orgoglio afroamericano alla presenza, tra gli altri, del sindaco di New York Bill de Blasio.
Al suono di tamburi e della musica nera, dalla classica alla contemporanea, al jazz, sfilano, dalla 111th alla 136th, dignitari e celebrità,  organizzazioni relative alla cultura nera, i college, movimenti antirazzismo, bande e organizzazioni da 12 Stati dell’unione.
Mai come ora, dopo gli eventi che hanno visto coinvolti poliziotti che hanno ucciso ragazzi di colore, il messaggio lanciato è vigoroso e sentito.
Significativa la presenza della banda della polizia di New York.
Parata allegra, chiassosa e colorata, nello stile dei neri d’America, fieri del loro colore e della loro Nazione.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi