Search

Poesia. A che te serve

ricchezza e povertà

A che te serve esse arto
se poi nun sei all’artezza?
Oppure esse bello
si drento de te nun c’è bellezza?

A che te servono li sordi
si nun conosci la ricchezza?
Oppur ave’ cento diplomi
si te manca la saggezza?

A che te serve ‘na gran casa
ma nessuno che l’apprezza?
Oppure tanta gente intorno
ma nemmeno… ‘na carezza?

 

Ottavo Poeta

Si ringrazia: www.poetidertrullo.it

Post correlati

3 Thoughts to “Poesia. A che te serve”

  1. Verità in versi
    Un saluto cordiale
    R.

    1. Scontata all’apparenza ma la realtà ci dice il contrario… grazie e a presto. B.

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi