Arte: capolavoro di Cézanne venduto a 18 milioni di euro

paul cézanne

Prezzo stellare ad un’asta a Londra per un dipinto del 1885

 

Un capolavoro del pittore francese Paul Cezanne (1839-1906), considerato tra i suoi più intensi paesaggi della Provenza, dal titolo “Vue sur l’Estaque et le Chateau d’If”, è stato battuto all’asta di arte moderna e impressionista di Christie’s a Londra per 13,5 milioni di sterline (17,8 milioni di euro). L’opera è arrivata per la prima volta sul mercato (con una stima di 8-12 milioni di sterline) dopo quasi 80 anni. Il dipinto è stato acquistato da un collezionista che ha chiesto di restare anonimo.

Nel 1936 il quadro di Cezanne fu acquistato dal mecenate inglese Samuel Courtauld, il fondatore della prestigiosa Courtauld Gallery and Institute of Art di Londra. Il dipinto è rimasto nella collezione privata di Courtauld sebbene in più occasioni sia stato esposto nella galleria londinese ed anche in alcune grandi mostre internazionali. “Vue sur l’Estaque et le Chateau d’If” fu dipinto tra il 1883 e il 1885 ed è considerato uno dei capolavori magistrali di Paul Cezanne , che immortala il piccolo porto dell’Estaque e una piccola stazione balneare della sua nativa Provenza, dove l’artista cercò ripetutamente ispirazione dal 1863-65.

L’asta di Christie’s ha totalizzato 147 milioni di sterline (194 milioni di euro). Il The top price è stato conquistato dal pittore spagnolo Joan Mirò il cui “Painting (Women, Moon, Birds)” è stato venduto ad un collezionista anonimo per 15,5 milioni di sterline (20,5 milioni di euro). E’ stato aggiudicato anche un raro doppio ritratto di Amedeo Modigliani dal titolo “Les deux filles” (1918), pagato 7,5 milioni di sterline (10 milioni di euro).

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi