Search

Primi passi per l’Associazione Umbra Rievocazioni Storiche

palio dei colombi associazione nazionale rievocazioni storiche

Il 12 gennaio ad Amelia, presso la sede del Palio dei Colombi, su iniziativa del presidente Carlo Paolocci ed Emanuele Binucci, si sono incontrati i rappresentanti delle associazioni di :
Ente Palio de San Michele di Bastia Umbra Federica Moretti ed Alioscha Menghi;
Comitato Festeggiamenti San Bernardino da Siena di Montefranco, Romeo Corazzi;
• Responsabile della comunicazione del Comitato Italiano Associazioni Nazionali Storiche, Emanuele Binucci;
Palio dei Colombi, Emanuele Petrelli Responsabile Coreografico, Alessandro de Angelis Responsabile Promozione e Sviluppo.

L’obiettivo dell’incontro è stato quello di costituire l’Associazione Umbra rievocazioni storiche e scambiare idee ed esigenze delle associazioni di rievocazione, che operano sul territorio per la promozione culturale.

I punti che sono emersi sono stati quelli di un’ottimizzazione delle risorse a disposizione, la condivisione di competenze professionali per la gestione della sicurezza, e dei tanti aspetti organizzativi fondamentali per ottenere dei risultati importanti dal punto di vista della promozione territoriale.

E’ stata fatta un’analisi delle innumerevoli tipicità e competenze presenti nella regione, con l’esigenza di promuovere tutti gli eventi e le attività realizzate, che sono molto di più di manifestazioni locali, rivestendo importanti appuntamenti di attrazione culturale e promozione del territorio.

Un aspetto che non va trascurato è quello della sicurezza, con i relativi costi di gestione sempre più alti, la necessità di operare in sicurezza sia con i partecipanti agli eventi che ai volontari oltre ad una più trasparente gestione delle risorse, ampliando i fondi a disposizione ripartendoli con regole chiare e semplici e con l’erogazione tempestiva degli stessi.

E’ emersa la necessità di una rappresentanza democratica che metta tutti i partecipanti in grado di dare il massimo rilievo ai propri eventi,  sfruttando la forza comunicativa di un gruppo allargato di associazioni riunite per un piano di crescita instituzionale ed imprenditoriale.

Oltre ad Amelia, Bastia Umbra e Montefranco, hanno comunicato la loro adesione all’iniziativa le associazioni di Rievocazione Storica di: Acquasparta, Città della Pieve, Fossato di Vico, Nocera Umbra, Perugia, Bevagna e Gualdo Tadino.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi