Search

“Black and white” la maratona artistica della Bertoni editore

black and white

di Bruno Mohorovich

Domenica 8 luglio nella suggestiva cornice della Rocca di Passignano sul Trasimeno, si è tenuto “Black and white”, la seconda maratona letteraria con eventi d’arte, fotografia e musica organizzata dalla Bertoni Editore in collaborazione con Gemma Bracco Consigliera di Parità per la Provincia di Perugia, l’Associazione “Casa degli artisti” di Carla Medici e Francesco Minelli, la Provincia di Perugia e Umbria in Rosa.

In una splendida giornata di sole, dalla terrazza della Rocca che si affacciava sul lago sottostante si sono avvicendati poeti e scrittori della Bertoni Editore. L’iniziativa,  – oltre a far conoscere al numeroso pubblico convenuto l’attività editoriale della casa creata da Jean Luc Bertoni che si è ormai attestata a livello nazionale, presente praticamente in tutte le regioni d’Italia e, quel che più conta con una reperibilità dei suoi libri in oltre 500 punti vendita -, era dedicata alla figura della donna in tutte le sue molteplici sfaccettature.

Hanno dato il via alla serata ricca di eventi, i poeti che, coordinati dal poeta e critico letterario Bruno Mohorovich, hanno omaggiato il mondo femminile con i loro versi. L’incontro è poi proseguito con la presentazione di una rassegna fotografica curata dallo stesso Mohorovich, che ha coinvolto fotografi provenienti dall’Umbria, e da altre regioni; quest’anno in particolare evidenza la partecipazione di fotografe straniere, ma residenti da molti anni in Italia, provenienti dalla Lituania, Russia, Albania e Cuba.

Notevole anche la presenza dei pittori aderenti a “La Casa degli Artisti” che hanno raccontato ed interpretato con le loro opere l’intimo dell’universo femminile. La mostra d’arte era curata da Carla Medici e Francesco Minelli.

Particolarmente suggestiva la presentazione dell’ultimo libro di Floriana La Rocca ““Haloren – storia di una nobile zingara”, che ha introdotto l’intervista con Giulio Curti di Primantenna FM con un canto evocativo dei rom.

Intervallati da intermezzi musicali che spaziavano dalla Bossanova al jazz alla canzone d’autore che ha visto cimentarsi i chitarristi Mirco Bonucci e Anthoni Caruana,  il cantante Max Petronilli, il sassofonista Moreno Romagnoli ed il musicista Gino Latino, szato i ritratti femminili da loro descritti sono poi cimentati nella lettura di un passo tratto dai loro libri, gli scrittori della Bertoni che attraverso la loro scrittura hanno focalizzato e sintetizzato i ritratti delle protagoniste i loro romanzi.

Post correlati

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi