Search

I borghi più belli d’Italia in Umbria per la partita del cuore

partita del cuore

Nella giornata del 4 ottobre, Festa di San Francesco, una selezione di amministratori dei Borghi più Belli d’Italia in Umbria scenderà in campo per sfidare, per la Partita del Cuore, la rappresentativa umbra dell’USSI Unione Stampa Sportiva Italiana.

La partita si giocherà a S. Anatolia di Narco il 4 ottobre alle ore 21:00, ed il ricavato sarà devoluto in beneficenza per le popolazioni terremotate.
Molte le adesioni tra i borghi umbri, nelle cui fila militerà anche il presidente dell’ANCI UMBRIA, nonché sindaco di Narni Francesco De Rebotti, nonché il presidente dell’Anci dei piccoli comuni e sindaco di Montecchio Federico Gori.
Qui di seguito la formazione degli amministratori umbri, a seguito delle adesioni dei comuni alle convocazioni diramate dal presidente giocatore dei Borghi Umbri  Antonio Luna, vecchia gloria dello Julia Spello.

Francesco De Rebotti presidente ANCI Umbria
Federico Gori sindaco di Montecchio e presidente ANCPI

Vallo di Nera: Stefano di Fazio, Andrea Massari

Castiglione del Lago: Alessio Meloni

Sellano: Attilio Gubbiotti, sindaco

Deruta: Michele Toniaccini sindaco, Giacomo Marianacci vice sindaco

Montefalco: Pierluigi Curi

Sangemini: Luca Federici, David De Santis

Preci: Pietro Bellini sindaco, Paolo Masciotti  vicesindaco, Angelo Chierici assessore

Arrone: Luca Ascani, Giampaolo Grechi

Lugnano in Teverina: Filiberti Gianluca sindaco, Santacroce Gianfranco, Santi Alessio, Sensini Michele, Ruco Daniele, Dimiziani Alessandro

Tutti i cittadini umbri sono invitati a partecipare e a portare allo stadio più gente possibile per trascorrere una serata di pieno divertimento ma con l’obiettivo della solidarietà.

Post correlati

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi