Search

Canne della battaglia, tanti appuntamenti nonostante la chiusura di Pasquetta

canne della battaglia

“Vengono di seguito indicati gli orari di apertura al pubblico dei siti afferenti al Polo Museale della Puglia il Lunedì dell’Angelo 02/04/2018. Canne della Battaglia –Antiquarium e zona archeologica: CHIUSO”.

Perentorio quanto lapidario il comunicato diffuso in giornata dal Polo Museale della Puglia. Su quattordici siti in tutta la regione, a condividere analogo destino è solo il Museo Nazionale Jatta a Ruvo.

Negli altri dodici, la tradizionale accoppiata fra scampagnata e cultura viene assicurata così: Altamura – Museo Nazionale Archeologico: 8:30 – 13:30; Bari – Castello Svevo: 13:30 – 19:30 (la biglietteria chiude alle 18:30); Bitonto – Galleria Nazionale della Puglia: 9:00-20:00 (la biglietteria chiude alle 19:15); Canosa di Puglia – Palazzo Sinesi: 8:30 – 13:30; Castel del Monte – Andria: 10:15-19:45 (la biglietteria chiude alle 19:15); Copertino – Castello Angioino: apertura dalle 8:30-13:30; Egnazia – Museo Nazionale e Parco Archeologico: Museo Nazionale: 8:30-19:30 – Parco archeologico: 8:30-19:15 (la biglietteria chiude alle 18:30); Gioia del Colle – Museo Nazionale Archeologico: 8:30-19:30 (la biglietteria chiude alle 19:15); Manfredonia – Museo nazionale Archeologico: accesso consentito alle ore 9:00, 10:00, 11:00, 12:00, 15:00, 16:00, 17:00 e 18:00 (è consentito l’accesso al pubblico limitatamente ai camminamenti esterni e al cortile interno del castello svevo-angioino; i visitatori saranno accompagnati dal personale in servizio lungo il percorso consentito); Siponto – Parco Archeologico: 12:30-21:30 (la biglietteria chiude alle 21:00); Trani – Castello Svevo: 8:30-19:30 (la biglietteria chiude alle 19:00).

In conseguenza della chiusura al pubblico dell’Antiquarium e dell’intera zona archeologica (Sepolcreti) nella giornata di Pasquetta, i Soci Volontari del Comitato Italiano Pro Canne della Battaglia garantiranno a turno il funzionamento della base logistica e del punto di assistenza turistica come presidio permanente e “front office” associativo negli spazi verdi attrezzati (due gazebo ed area per merende all’aperto) della Stazioncina di Canne della Battaglia. Dove la competente struttura di RFI-Ferrovie Italiane (Gruppo FS) ed  il settore manutenzioni del verde pubblico di BarSA hanno opportunamente provveduto a mantenere pulita tutta l’area con rinforzo delle isole ecologiche di raccolta rifiuti solidi.

I Soci volontari del Comitato Italiano Pro Canne della Battaglia presidieranno la Stazioncina dalle ore 11 alle ore 20: turisti ed escursionisti potranno avere quali mete di prossimità disponibili con passeggiata le vicine Terme romane di San Mercurio (I secolo) e la storica Fontana di San Ruggiero (secolo XII).

A Barletta, il Comune fa sapere che “turisti e cittadini potranno visitare il patrimonio storico e artistico di Barletta in occasione delle imminenti festività. L’Amministrazione comunale, come consuetudine, ha disposto per la Pasqua di Resurrezione e il lunedì dell’Angelo l’apertura di Casa De Nittis – Palazzo Della Marra e del Museo Civico presso il Castello con orario continuato, dalle ore 9 alle 19 (chiusura biglietteria alle ore 18.15). Ingresso gratuito stabilito per il 1° aprile, trattandosi di una “#DomenicalMuseo”, ovvero la prima giornata festiva del mese in cui i musei e i monumenti statali sono visitabili gratuitamente.

La Cantina della Sfida, invece, accoglierà i visitatori dalle ore 9 alle 13 e dalle 15 alle 19. Attivo, infine, l’Ufficio di Informazione e Accoglienza Turistica (IAT), con sede in corso Garibaldi 204/206: domenica 1° aprile dalle ore 10 alle 13, lunedì 2 aprile dalle ore 9 alle 13 e dalle 16 alle 19.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi