Search

Barbarano Romano celebra le sue origini etrusche

barbarano romano

Il Comune di Barbarano Romano in provincia di Viterbo, ospita all’interno del suo territorio la Necropoli Etrusca di San Giuliano, situata all’interno del eccezionale Parco Regionale Marturanum, sito esempio di magnificenza del popolo etrusco, che abitava fin dalla tarda età del Bronzo questi luoghi. Il prossimo week-end sarà possibile intraprendere un viaggio attraverso la storia di Marturanum partendo proprio dalla…

Read More

Paestum. L’Umbria alla XXI Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico

villa dei mosaici di spello

di Benedetta Tintillini   Saranno presenti anche Spello ed Amelia, a rappresentare l’Umbria con le sue innumerevoli vestigia, alla XXI edizione della Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico, che si svolgerà a Paestum da giovedì 15 a domenica 18 novembre 2018. L’appuntamento, promosso e sostenuto da Regione Campania, Città di Capaccio Paestum, Parco Archeologico di Paestum, vuole essere luogo di approfondimento…

Read More

Bimba sepolta con un sasso in bocca riemerge a Poggio Gramignano

poggio gramignano

Custodisce i resti di una bambina di 10 anni la tomba rivenuta durante gli scavi nell’area archeologica di Poggio Gramignano a Lugnano in Teverina. La tomba presenta al suo interno il corpo della bambina con la bocca aperta e una pietra collocata al suo interno. Il rinvenimento è avvenuto durante la campagna di scavi nello scorso luglio ad opera di…

Read More

Tante le novità dalla Regio V degli scavi di Pompei

casa di giove

Domus che continuano a delinearsi nella loro struttura completa, con affreschi preziosi, oggetti e tracce di vita quotidiana. E’ quanto sta avvenendo sul cantiere della Regio V degli scavi di Pompei, dove proseguono quotidianamente le scoperte di strutture e reperti. Una di queste ricche dimore è la casa di Giove, che sta emergendo con tutti i suoi ambienti decorati. La…

Read More

L’accademia delle Belle arti di Varsavia al lavoro nella villa Arianna di Stabiae

villa arianna di stabiae

La prestigiosa Accademia delle Belle Arti di Varsavia è tornata, per il quarto anno, alla villa Arianna di Stabiae per occuparsi del restauro di alcuni ambienti. Il progetto, svolto sotto la direzione scientifica del Parco Archeologico di Pompei (ufficio scavi di Stabia) con il coordinamento della Fondazione RAS, ha il supporto del Ministero della Cultura e del Patrimonio Nazionale della…

Read More

“Alla ricerca di Stabia” mostra all’ Antiquarium di Pompei

alla ricerca di stabia

“Alla ricerca di Stabia” è il titolo della mostra che è stata inaugurata all’Antiquarium di Pompei il 31 luglio 2018 e che resterà visitabile fino al 31 gennaio 2019. Un percorso di conoscenza della storia dell’antica Stabiae attraverso le testimonianze lasciateci dai ritrovamenti dalla necropoli di Madonna delle Grazie, con le sue numerose sepolture e dal santuario extraurbano in località Privati connesso, come rivelano i reperti…

Read More

Siti archeologici Vesuviani, passeggiate notturne a Pompei, Oplontis, Boscoreale

pompei

A partire da venerdì 27  fino al 28 settembre tornano i percorsi illuminati nei siti archeologici vesuviani, nell’ambito dei progetti di valorizzazione 2018 promossi dal Ministero per i beni e le attività culturali. Il sito di Pompei, la villa di Poppea ad Oplontis, l’Antiquarium di Boscoreale e per la prima volta la Villa S. Marco a Stabia saranno illuminati per l’occasione il venerdì e il sabato dalle…

Read More

Poggio Gramignano: nuove strepitose rivelazioni dall’ultima campagna di scavo

poggio gramignano

Nuovi “mattoni” si aggiungono per permettere al team di archeologi coinvolti di tentare di ricostruire la vita della splendida villa romana di Poggio Gramignano a Lugnano in Teverina. I risultati sono stati presentati ieri nell’ambito di una conferenza organizzata dal Comune di Lugnano in Teverina in occasione dell’open day, che ha permesso ai Lugnanesi ed agli ospiti di visitare gli scavi…

Read More

Tutte le strade portavano a Orvieto: rinvenuti i resti di una antica via

strada medievale

I resti di un’antica strada di epoca medievale e rinascimentale sono riemersi in questi giorni durante i lavori della Provincia su un tratto della SR 71 Umbro-Casentinese (conosciuta anche con il toponimo locale di “via della Segheria”), al km 27+150, che conduce al parcheggio di Campo della Fiera a Orvieto. I reperti testimoniano dell’esistenza di una via che raccordava le…

Read More

L’antenato del cinghiale da Pantalla rivela nuovi segreti

Il cinghiale (Sus scrofa) è un ungulato di enorme successo dal punto di vista evolutivo, grazie alla sua grande adattabilità ecologica. Esso è un “ospite fisso” delle faune a mammiferi europee da almeno 700 mila anni. Tuttavia, prima di allora, nel periodo compreso tra 2 e 1 milione di anni fa circa, l’unico suide presente in Europa è stato Sus strozzii,…

Read More

Lugnano in Teverina. Open day alla Villa Romana di Poggio Gramignano

poggio gramignano

Un week end dedicato all’archeologia e agli scavi della Villa Romana di Poggio Gramignano in programma a Lugnano in Teverina dal 20 al 22 luglio, in occasione del terzo anno della campagna di scavi che vede impegnate ben tre università americane (Arizona, Yale e Standford) in collaborazione con la Soprintendenza  dell’Umbria e l’amministrazione comunale. Si inizia venerdì 20 luglio a…

Read More

Necropoli di Porta Stabia. Novità dalle indagini archeologiche sugli spazi urbani

tomba porta stabia

Recenti indagini archeologiche presso la necropoli di Porta Stabia, forniscono  nuovi elementi utili a comprendere la complessa articolazione spaziale di quest’ area di Pompei, che presto sarà restituita alla pubblica fruizione. Lungo la via Stabiana, immediatamente fuori l’omonima porta di accesso alla città antica, in un’area adiacente alla tomba monumentale di Gnaeus Alleius Nigidius Maius, portata alla luce lo scorso anno,…

Read More

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi