Search

Lavoro: Sono i dislessici i migliori progettisti meccanici e Digital media manager

Lavoro: Sono i dislessici i migliori progettisti meccanici e Digital media manager
Le statistiche evidenziano come il 40% dei milionari presenti questa neuro-diversità: pensiero laterale e creatività sono le chiavi del successo dei dislessici Continuano a calare le assunzioni, specialmente quelle a tempo indeterminato, mentre aumentano i contratti di apprendistato. È quanto emerge dai dati Inps di agosto contenuti nell’Osservatorio sul precariato. Complessivamente le assunzioni, riferite ai soli datori di lavoro privati,... Read More

Aste: A Parigi in vendita pistola con cui Verlaine sparò a Rimbaud

Aste: A Parigi in vendita pistola con cui Verlaine sparò a Rimbaud
Il revolver stimato 60mila euro sarà battuto da Christie’s il 30 novembre Il colpo di pistola più famoso della storia della letteratura francese fu esploso in Belgio, 10 luglio 1873. Ora il revolver con cui il poeta Paul Verlaine (1844-1896) sparò contro il poeta Arthur Rimbaud (1854-1891) va all’asta a Parigi: sarà battuto dalla casa Christie’s il prossimo 30 novembre... Read More

L’uomo più vecchio del mondo festeggia 113 anni

L’uomo più vecchio del mondo festeggia 113 anni
Israel Kristal celebra la maggiore età un secolo dopo, non aveva potuto farlo da bambino a causa della guerra Quello che le guerre mondiali avevano negato a Israel Kristal, lui ha deciso di riprenderselo esattamente dopo un secolo. L’uomo più vecchio del mondo (113 anni) ha deciso di festeggiare con la sua famiglia e nella città israeliana di Haifa il... Read More

Giochi: più di Pokemon Go, a Mosca arriva Ivan il Terribile

Giochi: più di Pokemon Go, a Mosca arriva Ivan il Terribile
Non si può ancora giocare a Pokemon Go, il fenomeno planetario del momento, ma si può sfidare, digitalmente, Ivan il Terribile, Alexander Pushkin o Yuri Gagarin. Accade in Russia, ed è partita subito la sfida tra Pokemon Go e il nuovo gioco dedicato ai personaggi della storia russa. Maxime Malyshev è direttore dell’azienda che ha sviluppato l’applicazione Notamedia. “L’utente scarica... Read More

Terra-Luna con 33 dollari: la nota spese di Buzz Aldrin

Terra-Luna con 33 dollari: la nota spese di Buzz Aldrin
Dalla Terra alla Luna e ritorno per la modica cifra di 33 dollari e pochi centesimi. E’ questa la nota spese addebitata all’astronuata Edwin “Buzz” Aldrin, secondo uomo a mettere piede sulla Luna con la missione Apollo XI, il 20 luglio del 1969, dopo lo storico sbarco del comandante Neil Armstrong, che proprio il 5 agosto 2015 avrebbe compiuto 85... Read More

Cultura: ricostruito il dna di Gabriele D’Annunzio

Cultura: ricostruito il dna di Gabriele D’Annunzio
Gabriele D’Annunzio torna a far parlare di sé: i Ris di Cagliari sono riusciti a ricostruire il suo Dna partendo dalle tracce biologiche risalenti al secolo scorso trovate su alcuni oggetti appartenuti al poeta. “Nessuno -dice il presidente del Vittoriale, Giordano Bruno Guerri- vuole clonare il vate, ma nessuno può sapere quali saranno le evoluzioni della scienza e della società:... Read More

Accademia della Crusca: basta con “location” e “step”!

Accademia della Crusca: basta con “location” e “step”!
Il presidente dell’Accademia della Crusca Claudio Marazzini: “Fare a meno delle parole straniere quando sono inutili”   Basta con le inutili parole inglesi disseminate qua e là nella lingua italiana parlata e scritta. Basta esibire l’inglese per finta, usando qualche parola facendo credere così di conoscerlo. Gli italiani possono fare a meno di ricorrere ad anglismi come “location” per indicare... Read More

Nobel 1964: nella lista segreta anche due italiani

Nobel 1964: nella lista segreta anche due italiani
Reso noto dall’Accademia Svedese l’elenco degli autori in corsa per il premio 50 anni fa   C’erano anche due autori italiani, lo scrittore Alberto Moravia e il poeta Giuseppe Ungaretti, tra i 76 candidati alla conquista del Premio Nobel per la letteratura del 1964, poi assegnato al filosofo e scrittore francese Jean-Paul Sartre e dal padre dell’esistenzialismo clamorosamente rifiutato. I... Read More

Cangrande della Scala morì per una tisana

Cangrande della Scala morì per una tisana
Lo rivelano gli studi tossicologici sulla mummia del protettore di Dante Alighieri   Cangrande della Scala, il signore di Verona protettore di Dante Alighieri, morto a solo 38 anni il 22 luglio 1329 poco dopo aver conquistato la città di Treviso, fu avvelenato con una tisana di camomilla e digitale. La morte improvvisa del condottiero ghibellino, al culmine del potere, era... Read More

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi