Search

Amelia. Al via i “Concerti Aperitivo” con Palio dei Colombi e Ameria Umbra

Ad Amelia, nell’ambio del programma di appuntamenti del Palio dei Colombi 2018, Martedì 7 agosto, nel Chiostro di S. Agostino, il chitarrista di chitarra Flamenca Juan Lorenzo aprirà la rassegna musicale “Concerti Aperitivo 2018”, a cura dell’Associazione Ameria Umbra ed il patrocinio dell’Ente Palio dei Colombi, Fondazione Cassa di Risparmio di Narni e Terni ed il Comune di Amelia.

Juan Lorenzo è uno dei più noti chitarristi di chitarra Flamenca, sia da solista che da accompagnatore di ballo e di canto, nella sua carriera ha avuto l’onore di salire sul palco con artisti del calibro di Al di Meola ed Elliot Fisk.

Il programma che verrà eseguito durante la serata dal titolo “La Guitarra Flamencade Concierto”sarà il seguente:

Paco de Lucia: En la Caleta (Malaguena)

Ramon Montoya: Rondena

Nino Ricardo: Taranta

Augustin Castellon Campos: Punta y Tacon (Farruca)

Juan Lorenzo: Elenita   (Guajira)

Plaza S. Maria (Fandango)

Pueblo  (Zapateado)

Memoria   (Solea)

Tacon Gitano  (Tango)

Sabicando   (Alegrias)

A Paco    (Bulerias)

Giovedì 9 agosto, a Palazzo Petrignani, sarà la volta della pianista giapponese Aoi Nakamura. Nel suo programma compositori celebri come Chopin  e Debussy:

Chopin Rondò op.16

Poulenc Napoli (Suite)

– Barcarolle
– Nocturne
– Caprice italien

Debussy Da Préludes

– Les collines d’Anacapri
– Les tierces alternées
– Feux d’artifice

L’ultimo appuntamento in programma è fissato per martedì 14 agosto nella chiesa di S. Secondo, dove Gabriele Catalucci terrà il suo concerto per Clavincembalo.

Per chi non lo conoscesse, il Maestro Catalucci è un musicista nato proprio ad Amelia, diplomato al conservatorio “F. Morlacchi” di Perugia sia in Clavicembalo che in Organo e composizione organistica. Alla fine degli studi inizia una carriera concertistica in giro per l’Italia e il mondo sia da solista di Organo, Clavincembalo e Fortepiano che da direttore d’orchestra e di coro.

Ora insegna Teoria e Tecniche dell’armonia, Clavicembalo e tastiere Storiche presso l’Istituto superiore di studi musicali “G. Briccialdi” di Terni.

Il programma proposto sarà il seguente:

G. Frescobaldi: Aria detta “La Frescobalda”

B. Storace: “Monica”

D. Zipoli: Suite in Sol minore Preludio – Corrente – Sarabanda – Giga

G.F. Haendel: Aria Lascia ch’io pianga, Passacaille

L. Couperin: II Suite in La minore

Prélude [non mésure]
Allemande
Courante
Sarabande
Gavotte de M.r Hardel
Double de la Gavotte fait par M.r  Couperin

C. B. Balbastre: Marche des Marseillois et l’Air Ça ira

Sempre il 14 agosto, nell’ambito di quest’ultimo concerto, sarà possibile visitare l’oratorio della Confraternita della Morte ed Orazione presso la Chiesa di S. Secondo.

Al termine di ogni concerto si potrà brindare con un aperitivo offerto dalle Contrade.

Giulio Pocecco

 

 

 

 

 

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi