Search

Danza. Al Brecht di Perugia “La Fata delle Bambole”

la fata delle bambole

Al teatro Bertolt Brecht di Perugia andrà in scena, venerdì 25 gennaio alle ore 21.00, “La fata delle bambole” balletto di danza classica che vedrà protagonisti gli allievi del Centrodanza Spazio Performativo nella coreografia originale riadattata da Marzia Magi e Daniela Pascolini.

Nel 1903 Lo Zar commissionò per il teatro dell’Hermitage una produzione della “Fata delle Bambole”. Il successo fu tale che il lavoro venne immediatamente ripreso al Teatro Marijnsky. Leon Bakst si era distinto a tal punto nella creazione dei costumi che dodici bozzetti vennero riprodotti come soggetti di cartoline. Il corpo di ballo era costituito dagli allievi delle Scuole Imperiali e tutt’ora a riproporlo sono gli allievi dell’Accademia Vaganova di San Pietroburgo.

In un gran negozio di giocattoli si alternano dei compratori, il negoziante esibisce loro le sue bambole: una bambola meccanica, due bambole tirolesi, la bebé meccanica, due coniglietti, due bambole cinesi, una bambola francese, due bambole russe, tre bambole giapponesi, due Pierrots ed infine la Fata delle Bambole. Suona la mezzanotte: le bambole prendono vita, ballando una dopo l’altra fino alla danza finale attorno alla Fata delle Bambole.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi