Search

Foligno, al Ciac “La Divina Commedia nell’arte contemporanea”

“La Divina Commedia nell’arte contemporanea – illustrazioni dell’editio princeps”

29 agosto – 04 ottobre 2015

Centro Italiano Arte Contemporanea, Foligno (Pg)

 

Per il 750° anniversario della nascita di Dante Alighieri, il CIAC di Foligno celebra il poeta con una mostra di illustrazioni di 10 artisti contemporanei, dedicata all’editio princeps del capolavoro dantesco, ossia la prima edizione a stampa, realizzata proprio a Foligno nel 1472

Anche Foligno si inserisce nelle manifestazioni nazionali per il 750° della nascita di Dante Alighieri. Un folto pubblico ha preso parte all’inaugurazione al CIAC (Centro Italiano Arte Contemporanea) della raffinata esposizione “La Divina Commedia nell’arte contemporanea – illustrazioni dell’editio princeps”, che documenta i 10 anni di attività degli artisti contemporanei che hanno dedicato il loro impegno all’editio princeps della Divina Commedia.

La mostra, a cura di Italo Tomassoni, è visitabile fino al 4 ottobre 2015.

Ogni artista ha creato una particolare copertina per l’opera e il frontespizio delle tre cantiche Inferno – Purgatorio – Paradiso, ciascuno seguendo il proprio linguaggio e la propria personale espressività. Ogni anno a partire dal 2006, con il supporto dell’Editoriale Campi cha ha provveduto a fare la copia anastatica del “Dante di Foligno in Folio” è stata creata una nuova Divina Commedia, arricchita delle immagini dei diversi artisti contemporanei.

Ogni anno, quindi, è stata prodotta una nuova edizione, corredata da immagini originali che sono state stampate in una tiratura limitata dalla famosa stamperia d’arte romana dei Fratelli Bulla.

La Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno ha sempre voluto sostenere questa particolare iniziativa, fermamente voluta dal Comitato Dantesco che opera fin dagli anni ‘90 con le note manifestazioni annuali.

“La Divina Commedia di Dante è “Il Libro” per eccellenza – ha illustrato il curatore Italo Tomassoni durante la presentazione al pubblico – La storia dell’arte si è misurata in ogni tempo con i temi potenti e affabulatori della Divina Commedia. Da Botticelli a Dorè i pittori hanno tradotto con la specificità del proprio linguaggio la trascendenza interiore del poeta.

L’azzardo della contemporaneità non si poteva sottrarre da questa operazione e Foligno ha voluto fortemente promuoverla con il progetto di alto valore culturale ideato dal Comitato Dantesco di Foligno per celebrare il poeta. Questa mostra, a 543 anni dall’edizione folignate del Poema, ricorda il decennale dell’iniziativa del Comitato Dantesco e rappresenta un momento culturale importante per la città di Foligno. La sensibilità degli artisti selezionati emerge fortemente: ognuno ha realizzato un intervento unico. Insieme esprimono tutti i programmi poetici dell’arte contemporanea: Transavanguardia, Scuola di San Lorenzo, Anacronismo, Ipermanierismo”.

La mostra espone le opere di:

  • Omar Galliani
  • Ivan Theimer
  • Bruno Ceccobelli
  • Mimmo Paladino
  • Giuseppe Gallo
  • Enzo Cucchi
  • Piero Pizzi Cannella
  • Stefano Di Stasio
  • Marco Tirelli
  • Sandro Chia

L’esposizione pone l’accento in particolare sul valore dell’immagine, che nella Divina Commedia ha sempre trovato e troverà un’inesauribile fonte di stimolo alla creatività, alla riflessione personale e alla espressività degli artisti di ogni tempo.

Info Mostra

Orari di apertura: venerdì 16.00-19.00; sabato e domenica 10.30-12.30 / 16.00-19.00

Biglietto: euro 5,00; ridotto euro 3,00. Ingresso gratuito ragazzi fino a 14 anni, scolaresche e disabili.

Info: Tel. 0742 353230 – 0742 357035 – Call Center Sistema Museo 199.151.123 (dal lun al ven 9.00-15.00); info@centroitalianoartecontemporanea.it; www.centroitalianoartecontemporanea.com – www.sistemamuseo.it

 

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi