Search

Foligno. Arriva I Primi d’Italia, il festival più “sugoso” che c’è!

i primi d'italia

Per tutti gli amanti dei primi piatti una gradita notizia: dal 28 settembre al 1 ottobre 2017, nel centro storico di Foligno, si terrà la XIX edizione de I primi d’Italia, l’unico festival nazionale dedicato alla pasta, che lo scorso 13 settembre è stato presentato presso il ristorante di Roma “La Sagrestia”, dove si è tenuta la conferenza di presentazione seguita da alcuni gustosi assaggi di primi proposti dal locale.

Aldo Amoni (presidente di Epta Confcommercio), Giovanni Patriarchi (Assessore al turismo e alla cultura del comune di Foligno), Giancarlo Vissani, notissimo chef al quarto anno di collaborazione con il festival, e Massimiliano Romagnoli (rappresentante dell’associazione Italia-Israele), hanno annunciato alcune delle novità dell’edizione di quest’anno.

Immancabili le prelibatezze offerte nei villaggi dei primi: partendo dall’Amatriciana, al tartufo per arrivare ai primi di pesce. Oltre ai già citati villaggi dei primi, sarà possibile assaggiare menù a base di pasta preparati da illustri chef stellati come Daniele Usai, i fratelli Maurizio e Sandro Serva e il già citato Giancarlo Vissani durante gli appuntamenti quotidiani di “A tavola con le stelle”.

Non mancherà neanche la beneficenza, con il musical “Jekyll e Hyde” venerdì 29 settembre alle 21:45 all’Auditorium di San Domenico, il cui ricavato verrà devoluto all’associazione Daniele Chianelli.

Accanto al buon mangiare, occupa un posto di grande importanza la corretta alimentazione: venerdì 29 settembre alle ore 11:00, nel ridotto dell’Auditorium di San Domenico, sarà possibile assistere al convegno “Lo sport è servito” con il patrocinio di Coni Umbria. I relatori che parleranno dell’importanza di basare nostra vita su una corretta alimentazione saranno: il presidente del Coni Umbria Domenico Ignozza, Francesco Fagnani (Dottore in dietistica specializzato in Scienze che vanno dalla nutrizione umana alla nutrizione sportiva), Giacomo Sintini (campione di pallavolo e presidente dell’associazione Sintini), Cesare Rocca (tecnico dell’Ente Nazionale Risi) e Gianluca Genoni (primatista mondiale di immersioni in apnea).

Una fetta importante del festival la occuperà anche lo spettacolo, sul palco si alterneranno grandi personaggi televisivi e teatrali tra i quali: il 28 settembre alle 22:00 la simpaticissima Francesca Reggiani, venerdì 29 alla medesima ora toccherà a Gianluca Fubelli del programma di cabaret di Italia 1 Colorado e, sempre alle 22:00 del 30 settembre, direttamente dalla fiction di Rai 1 “Don Matteo” il brigadiere Ghisoni e il capitano Tommasi, rispettivamente Pietro Pulcini e Simone Montedoro.

“Invito tutti a partecipare al festival per contribuire a risollevare la regione Umbria dall’incredibile calo di turismo post sisma – ha affermato il presidente di Epta Confcommercio Amoni – calo del quale i giornalisti sono in parte responsabili, per aver ingigantito la terribile notizia allarmando inultilmente i possibili visitatori, visto che solo una piccola parte della regione è stata effettivamente colpita dal terremoto”.

Lo chef Vissani, dal canto suo, ha voluto lanciare un monito: “dobbiamo ritornare ai valori sani e tradizionali della cucina: lo stare insieme, il rigore ed il sacrificio, valori snaturati dalla presenza di troppi ‘stregoni’ culinari che imperversano sulle tv pubbliche private, dove hanno un forte seguito nonostante la loro incompetenza e, cosa ben più grave, non educano lo spettatore riguardo ad aspetti fondamentali come la cultura del cibo e della cucina, così da poter essere consumatori responsabili.”

Per questa XIX edizione lo sponsor principale de” I primi d’Italia” è Fertitecnica Colfiorito, azienda leader italiana di legumi secchi, cereali e semi.

Giulio Pocecco

 

 

Post correlati

One Thought to “Foligno. Arriva I Primi d’Italia, il festival più “sugoso” che c’è!”

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi