Search

Libri. Consigli di lettura dal gruppo “Un libro tira l’altro”

libri lettura

Il gruppo Facebook “Un libro tira l’altro ovvero il passaparola dei libri” conta ormai 100.000 iscritti, è quandi un campione alquanto significativo per tastare il polso dei lettori sulle loro scelte e preferenze, scopriamo insieme i top trend del mese per trarre preziosi spunti e suggerimenti per le nostre letture.

Claudio Cantini, fondatore del gruppo ci comunica che a Gennaio “in testa alle preferenze c’è il nuovo romanzo di Donato Carrisi, L’uomo del labirinto che raccoglie commenti molto favorevoli; l’altro titolo più commentato, soprattutto dalle lettrici, è La ragazza delle perle, quarto volume di una saga scritta dalla scrittrice irlandese Lucinda Riley di recente pubblicazione, che ha decisamente conquistato un vasto pubblico. Terzo gradino del podio per Elena Ferrante, che con la sua quadrilogia de L’amica geniale divide il gruppo  tra sostenitori e lettori delusi”.

Il genere fantasy sembra scateni sempre molte discussioni nel gruppo, da La trilogia di Bartimeus, di Stroud, all’ormai classica saga di Harry Potter senza dimenticare l’imprescindibile Tolkien, questo genere ha sempre un affezionato pubblico.

Le molte uscite di dicembre hanno fatto accantonare i classici, tra i quali comunque hanno resistito Calvino per gli italiani con il suo intramontabile Marcovaldo, oltre a Jack London e Francis Scott Fitzgerald.

“Per i lettori esigenti e curiosi, sempre alla ricerca di narrativa di qualità ma meno nota – aggiunge Cantini – i consigli riguardano Il coltivatore del Maryland, di John Barth, deliziosa parodia del romanzo settecentesco, la raccolta di racconti Nelle terre di nessuno, dell’americano Chris Offutt e Figlie sagge, di Angela Carter.

Non resta che dare appuntamento al prosimo mese ed augurare a tutti buona lettura!

Giulio Pocecco

 

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi