Search

Musica (e solidarietà) per i Borghi con Mogol e Custodie Cautelari

mogol

Musica d’autore e solidarietà renderanno speciale l’evento di domenica 22 luglio inserito nella XVI edizione di Musica per i borghi. Il palco del festival di musica etno-popolare marscianese ospiterà infatti Mogol e le Custodie cautelari che si esibiranno nello spettacolo ‘Il nostro caro angelo’, in omaggio a Lucio Battisti, durante una serata dedicata a sensibilizzare la cittadinanza sul tema della violenza contro le donne coordinata dalle associazioni ‘Società delle Estranee’ e ‘Libera… mente donna’.

Lo spettacolo, che prende il nome dal titolo della famosa canzone di Mogol-Battisti, si sviluppa tra dialoghi e racconti del celebre paroliere e poeta, alternati all’ascolto dei brani eseguiti dalle Custodie Cautelari e nasce da un’idea di Ettore Diliberto, cantante della band, nota per la sua attività dal vivo e per il progetto ‘La notte delle chitarre’. A rileggere un periodo chiave della musica d’autore italiana, insieme ai racconti e agli aneddoti di Mogol, saranno quindi i componenti del gruppo: Diliberto, chitarra e voce, Anna Portalupi al basso, Alex Polifrone alla batteria, Salvatore Bazzarelli alle tastiere e Nicola Denti alla chitarra. Accanto a loro sul palco le voci soliste di Emy Guerrisi, Francesca De Bonis, Simona Sorbara, Daniela Ferrari Boschi, Max Lo Buono e Andrea Paone.

La serata, oltre che dalla musica, sarà riscaldata dalla solidarietà, grazie all’iniziativa a cui hanno aderito numerose attività del centro storico marscianese, dove si potrà consumare un aperitivo o una cena contribuendo con una quota alla raccolta fondi. Aderiscono anche tutti i commercianti del centro storico da cui si potrà acquistare il braccialetto dell’evento.

Tutto il ricavato sarà devoluto a ‘Libera… mente donna’ che gestisce i Centri antiviolenza (C.A.V.) di Perugia e Terni.  Durante la serata sarà inoltre distribuito materiale informativo sul tema della violenza di genere, sull’attività dei C.A.V. e sulla rete dei servizi presente in Umbria. Sono inoltre previste performance di live drawing, cioè disegni realizzati dal vivo, a cura di ‘Becoming X – From Art to Electro’, omaggio alle grandi protagoniste della musica nazionale e internazionale.

Mentre il festival prosegue con il suo ricco cartellone, l’organizzazione di Musica per i borghi comunica che Karima non parteciperà alla manifestazione e giovedì 26 luglio a Marsciano insieme alla Perugia big band si esibirà Ashley Locheed.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi