Search

Il Museo di Narni protagonista alla mostra “Scoprendo l’Umbria: Luce”

Un nuovo sguardo su musei, chiese e luoghi significativi alla ricerca dell’inaspettato. La città di Orvieto presenta dal 12 agosto al 18 settembre l’anteprima del progetto “Scoprendo l’Umbria: Luce”, realizzato dalla Regione Umbria e prodotto da Sistema Museo, che fa seguito a quello dello scorso anno con la mostra “Tesori della Valnerina” a Spoleto.

Il progetto “Scoprendo l’Umbria” ha come obiettivo la valorizzazione del patrimonio culturale umbro. La mostra “LUCE”, allestita nello storico Palazzo dei Sette, si compone di dieci foto di grande formato con suggestive immagini dai musei e luoghi culturali della regione.

L’inaugurazione si è tenuta sabato 11 agosto alle ore 18.00 nello stesso palazzo presso la Sala del Governatore, alla presenza del sindaco di Orvieto Giuseppe Germani, dell’assessore alla cultura Alessandra Cannistrà, del presidente di Sistema Museo Gianluca Bellucci e del fotografo Marco Giugliarelli, autore degli scatti.

Il Museo di Narni è protagonista nella prima sala della mostra presentandosi attraverso la magnifica foto che riproduce, attraverso un inedito scatto fotografico, “l’Incoronazione della Vergine” di Domenico Ghirlandaio. Un meraviglioso biglietto da visita per la città di Narni in un luogo di  grande cultura e tradizione turistica quale è il “palcoscenico” di Orvieto

L’Umbria agli eventi sismici del 2016 reagisce con la luce, attraverso l’esplorazione e la valorizzazione della regione con un nuovo punto di vista. Palazzi storici, musei, conventi e luoghi significativi sono (ri)scoperti a luci spente.

Ciò che sarà possibile ammirare nella mostra di Orvieto è l’anteprima di una campagna fotografica che la Regione Umbria sta realizzando in questi mesi in diverse città, alla scoperta di luoghi culturali rappresentativi della storia e dell’arte di una regione straordinaria.

Nelle terre di Giotto, Signorelli, Perugino e Burri ogni museo diventa testimone del legame tra comunità e territorio. Con oltre 170 tra musei, ecomusei e siti archeologici, la significativa rete museale regionale è lo strumento principale per conoscere le città, i borghi e il paesaggio dell’Umbria.

“Scoprendo l’Umbria” è un invito ad immergersi in centinaia di proposte e curiosità in grado di suscitare emozioni intense in chi le vive.

Orari di apertura della mostra:

Agosto aperta tutti i giorni dalle 10 alle 20

Settembre aperta tutti i giorni dalle 10 alle 19

Ingresso libero

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi