Search

Musica, dal 2 al 5 ottobre Todi capitale del clarinetto

Per quattro giorni la città ospita l’ottava edizione del Festival Internazionale “Il mondo del clarinetto”. In programma concorso, concerti non stop, masterclasses ed esposizione di strumenti.

 

Per quattro giorni, dal 2 al 5 ottobre 2014, il mondo del clarinetto si trasferisce a Todi. Per la prima volta, quest’anno, la città ospita l’ottava edizione del Festival Internazionale “Il mondo del clarinetto”, un contenitore di eventi ed appuntamenti che lo rendono unico nel panorama nazionale ed europeo.

La manifestazione è stata presentata lunedì 29 settembre nella Sala della Giunta comunale di Todi dal Sindaco Carlo Rossini e dal Maestro Piero Vincenti, fondatore dell’Accademia Italiana del Clarinetto, soggetto organizzatore del festival, realizzato con il contributo e sostegno del Comune di Todi, della Regione dell’Umbria, della Camera di Commercio di Perugia e dell’Endas e con il patrocinio della Fondazione Perugiassisi 2019 e con la collaborazione della Marte Associazione Onlus.

“Con questo nuovo appuntamento – ha sottolineato il Sindaco Carlo Rossini – a Todi continua la lunga stagione di eventi che sta caratterizzando l’offerta culturale del 2014. Si tratta di una manifestazione che rientra a pieno titolo nelle corde della città per il profilo internazionale del festival organizzato dal Maestro Piero Vincenti, un musicista stimato e legato da una piacevole amicizia alla nostra città nella quale si è già esibito nel 2012. L’auspicio è che l’esperienza di quest’anno sia l’inizio di un percorso che potremmo sviluppare insieme anche per il futuro”.

“Ringrazio la Città di Todi e tutti gli altri soggetti coinvolti – ha affermato Piero Vincenti – per l’accoglienza ed il sostegno al festival, che permetterà di scoprire e valorizzare il ricco ed articolato mondo del clarinetto grazie ad un programma rivolto sia agli addetti ai lavori che al numeroso pubblico di appassionati ed estimatori di questo affascinante strumento. Durante i quattro giorni del festival, infatti, sarà possibile assistere ad esibizioni ed incontri che esalteranno le molteplici sfumature ed applicazioni del clarinetto in diversi generi musicali”.

“In questi anni – ha continuato Vincenti – abbiamo ascoltato grandi nomi suonare insieme e creare momenti di eccellenza musicale, e gli stessi grandi nomi, con un ammirevole senso di umiltà, si sono uniti ad una schiera di giovani clarinettisti ed amatori per far parte della grande Orchestra di Clarinetti che ha accompagnato Renzo Arbore nella serata della sua ‘investitura’ a presidente Onorario dell’Accademia Italiana del Clarinetto ed in vari altri eventi”.

Nei 4 giorni tuderti, il festival proporrà, presso il Palazzo del Vignola, la 12ma edizione dell’International Clarinet Competition dedicata al grande clarinettista umbro Ciro Scarponi prematuramente scomparso nel 2005. Alla competizione parteciperanno oltre 50 candidati provenienti da Italia, Cina, Spagna, Portogallo, Albania, Svizzera, Bulgaria, Serbia, Turchia e Belgio, che saranno valutati da una qualificata Giuria Internazionale composta dal Presidente John Cipolla (USA), Eddy Vanoosthuyse (Belgio), Antonio Saiote (Portogallo), Yi He (Cina), Bobo Yotzov (Bulgaria), Ljubisa Jovanovic (Serbia) e Corrado Giuffredi (Italia).

I 3 eventi serali prevedono:

Giovedì 2 ottobre – ore 21 – Palazzo del Vignola – Sala Multimediale

Alexandre RIBEIRO e lo choro brasiliano

Venerdì 3 ottobre – ore 21 – Cinema Jacopone

Omaggio ad Artie Shaw – Proiezione del film Second Chorus con Artie Shaw e la sua Big-Band

Viola – Cortometraggio scritto e diretto da Antonio Fraioli

Sabato 4 ottobre – ore 21 – Teatro Comunale

Concerto della Giuria del 12° Concorso Internazionale per Clarinetto “Ciro Scarponi”

Domenica 5 ottobre – ore 15 – Sala delle Pietre

Finale della Categoria Senior con il Quartetto d’archi (aperta al pubblico).

A seguire la cerimonia di premiazione dei Vincitori del 12° Concorso Internazionale per

Clarinetto “Ciro Scarponi”

Inoltre, nei pomeriggi del 2 e 3 ottobre, nell’intera giornata del 4 ottobre e la mattina del 5 ottobre, sarà possibile assistere a vari altri eventi nella Sala delle Pietre e presso la Sala Multimediale del Palazzo del Vignola.

Durante il festival, alcuni grandi maestri italiani e stranieri terranno delle masterclasses presso il Palazzo del Vignola e la Scuola Comunale di Musica.

Presso le sale esposizioni del Palazzo del Vignola, nei giorni 3, 4 e 5 mattina, sarà anche possibile ammirare e testare tutte le novità nel campo del clarinetto proposte da aziende provenienti da Italia, Germania e Brasile.

Tutte le informazioni si potranno ottenere presso il Box Office del Festival, attivo da mercoledì 1 ottobre dalle ore 16.00, o scrivendo a info@accademiaitalianaclarinetto.com o visitando il sito www.accademiaitalianaclarinetto.com.

L’ACCADEMIA ITALIANA DEL CLARINETTO fondata da Piero Vincenti, costituisce una realtà unica nel mondo clarinettistico italiano e data l’articolazione dei suoi intenti si propone come punto di incontro e di riferimento per tutti coloro che in Italia e non solo vivono il “Mondo del clarinetto”.

Attraverso il festival “Il mondo del clarinetto”, l’Accademia si pone l’obiettivo di essere punto di riferimento a sostegno dei giovani clarinettisti italiani per favorire il raggiungimento di un alto livello di preparazione, di sviluppare esperienze musicali a contatto con i più grandi clarinettisti italiani e di offrire un aiuto nell’inserimento nel mondo del lavoro.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi