Nasce NarniAdventures: quando la speleologia è divertimento

narniadventures

Il 2019 è un anno di importanti ricorrenze per Narni Sotterranea, che, con l’apertura del percorso NarniAdventures, festeggia i 25 anni dalla prima apertura al pubblico, oltre al quarantennale dalla sua scoperta. L’impegno costante dell’Associazione Subterranea ha contribuito a promuovere le suggestive segrete dell’Inquisizione, tornate alla luce grazie alle esplorazioni del Gruppo Speleologico UTEC e visitate da turisti provenienti da tutto il mondo.

Le stanze che fino al 1800 hanno ospitato il tribunale dell’Inquisizione di Narni sono state testimoni di innumerevoli storie di vita, di cui ci è rimasta ben poca documentazione. Unica eccezione, la vicenda di Giuseppe Andrea Lombardini, che ancora ci cattura: i graffiti, dai caratteri esoterici, da lui incisi sulle pareti della sua cella hanno fatto arrivare il suo messaggio e il suo grido di dolore fino a noi.

Questo luogo dall’atmosfera quasi magica non cessa di riservare sorprese: il percorso archeologico già esistente sarà arricchito, dal 13 Aprile, da NarniAdventures, un percorso ludico didattico, dedicato alla scoperta dell’acqua, allestito in un nuovo spazio ipogeo proprio nel cuore della città e per la precisione sotto piazza Garibaldi.

La stessa passione per la speleologia che ha permesso, in passato, la scoperta di Narni Sotterranea è al centro di NarniAdventures: ricostruzioni, foto, pannelli didascalici, concrezioni e una cascata d’acqua ma soprattutto l’esperienza di percorrere passaggi in quota su ponti tibetani, teleferiche, pareti di arrampicata in artificiale, in un ambiente con le caratteristiche tipiche di una grotta, in assoluta sicurezza.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi