Search

Night Line Museum porta a Trevi Diabolik@MuseOlio

Trevi, Museo della Civiltà dell’Olivo – Complesso Museale di San Francesco

5 agosto, ore 21 e 22.15

Diabolik@MuseOlio

Doppia replica per la visita non convenzionale al Museo della Civiltà dell’Olivo nel Complesso Museale di San Francesco di Trevi che si terrà martedì 5 agosto. L’inquietante presenza di Diabolik ed Eva Kant coinvolgerà i visitatori in un inatteso ruolo di attori, per una fruizione museale senza precedenti, tra danza e fumetto, tra corporeità plastica e fantasia immaginifica

Estate, tempo di riposo e di vacanze. Ma non per tutti è così: c’è chi anzi coglie opportunamente questo momento per mettere meglio a segno i propri colpi, i propri furti d’Arte. Diabolik, il leggendario ladro di preziosi che dal suo felice debutto nella Gipsoteca dell’Accademia di Belle Arti a Perugia sembra ora aggirarsi tra i Musei a suon di Musica, ha individuato l’oggetto del suo prossimo, ricchissimo bottino: l’Oro Verde, un bene prezioso che attraversa i secoli mantenendo intatto il suo prezioso valore. E quale destinazione migliore dell’indiscusso tempio dell’Olio d’Oliva?

La terza tappa della rassegna Night Line Museum sarà a Trevi martedì 5 agosto, in due fasce orarie: alle ore 21 e alle ore 22.15, nel Complesso Museale di San Francesco, splendida
architettura medievale e primo spazio in Italia ed in Europa dedicato all’Oro Verde in tutte le sue declinazioni.

La nuova performance del personaggio mascherato è curata da UmbriaEnsemble e dagli studenti della cattedra di Arte del Fumetto dell’Accademia di Belle Arti di Perugia, guidati dalla
prof.ssa Laura Farina. La visita è ad ingresso gratuito. Una visita non convenzionale, dove l’inquietante presenza di Diabolik ed Eva Kant coinvolge i visitatori in un inatteso ruolo di attori, per una fruizione museale senza precedenti, tra danza e fumetto, tra corporeità plastica e fantasia immaginifica.

Posti limitati, prenotazione consigliata, per info e prenotazioni: tel.199151123, callcenter@sistemamuseo.it
Quattro le sezioni del Museo (botanica; didattica; etnografica; archeologica) dove si aggirerà Diabolik in compagnia della sublime compagna, Eva Kant. E sarà la plastica gestualità dellacoppia di indiscussi intenditori d’arte, plasmata sul suono di UmbriaEnsemble (L. Ranieri- viola; M.C. Berioli- violoncello; S. Palamidessi- chitarra) che interpreterà dal vivo le virtuosistiche ed eleganti pagine di Paganini, a guidare il pubblico in una narrazione originale del valore del prezioso OroVerde fino al sorprendente epilogo della storia, ricostruita interamente in Musica grazie all’abile mano di un giovane e talentuoso disegnatore di Fumetto.

Prossimo appuntamento di Night Line Museum è giovedì 7 agosto a Deruta con FREESTYLING #2: Antonello Salis (fisarmonica, pianoforte), Alessandro Gwis (pianoforte, tastiere, computer).

Tutto il programma di Night Line Museum è su www.sistemamuseo.it

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi