Search

Palermo, a Palazzo Bianciforte la mostra per i 90 anni della Treccani

Novant’anni di cultura italiana in mostra a Palazzo Branciforte a Palermo. E’ l’esposizione “Treccani 1925-2015. La cultura degli italiani”, che fino al 14 febbraio 2016 ripercorrerà attraverso foto, documenti, volumi, video e incisioni, i passaggi chiave che hanno contribuito a determinare l’identità del nostro Paese attraverso il ‘900 e i primi anni del nuovo millennio. Dopo Roma, sede dell’Istituto fin dalla nascita, e Milano, la città legata alla figura del fondatore Giovanni Treccani, la mostra approda nella sede della Fondazione Sicilia, nella terra che diede i natali all’altro fondatore, Giovanni Gentile.

L’allestimento, curato da Loredana Lucchetti, Alberto Melloni e Marco Pizzo, comprende un percorso documentale scandito per anni ed eventi. Sui pannelli, sotto ai monitor con le immagini salienti di quasi un secolo di storia d’Italia, sono riportati i lemmi che hanno fatto il loro ingresso di volta in volta nell’enciclopedia. Quindi 42 fotografie e 54 documenti, oltre 400 volumi e sette codici. E ancora dieci touch screen per navigare nella grande enciclopedia telematica. Uno spazio, inoltre, è dedicato a un’opera in bronzo di Mimmo Paladino, “La conoscenza, che raffigura un “lettore riflessivo” che osserva una sfera poggiata su un grande libro aperto. Tra i documenti esposti, ci sono la firma di Enrico Fermi a un contratto del 1927 per la sua redazione della voce “atomo”.

Secondo Gianni Puglisi, presidente della Fondazione Sicilia e vicepresidente dell’Enciclopedia Treccani, la sfida oggi è trovare un equilibrio fra tradizione e innovazione: “Cerchiamo adesso di guardare avanti. La storia d’Italia è segnata dalla cultura della Treccani, la storia dei giovani è segnata dalla capacità che avrà la Treccani di sapersi misurare con i nuovi linguaggi e le nuove tecnologie e i nuovi spazi della comunicazione”, ha concluso Puglisi.

 

 

 

Post correlati

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi