Search

Amelia, Palio dei Colombi: inizia la settimana dedicata alle contrade

contrade scene di vita medievale

Entra nel vivo la programmazione del Palio dei Colombi di Amelia, che terminerà il prossimo 12 Agosto.

Protagoniste di questa settimana le cinque contrade: Vallis, Collis, Platea, Crux Burgi e Posterola, che animeranno le giornate e le serate amerine.

A loro sono dedicate le visite guidate proposte da Amelia Millenaria che, lungo tutto l’arco della settimana, permetteranno di scoprire i tesiìori storici ed artistici costuditi in ciascuna contrada mentre, la sera, in rotazione, ogni contrada proporrà le sue Scene di Vita medievale in angoli caratteristici della città. I testi di queste rappresentazioni sono scritti dai contradaioli stessi, che siano scrittori, scenografi, registi o contradaioli e basta conta poco, l’immedesimazione nella storia è molto intensa.

Anche gli attori, possono essere attori di professione, o persone con la passione della recitazione, quel che conta è essere gente di Amelia.

Nobili, popolani, Clero, commercianti, armigeri tutte le classi sociali sono di volta in volta rappresentate con i loro difetti, le debolezze, gli intrighi, il coraggio, la semplicità che da ingenuità può trasformarsi in saggezza che vince.

Il tutto è ambientato rigorosamente nel periodo storico del 1300, non oltre il 1346, anno degli statuti del popolo che sono il pilastro su cui si basano tutte le attività del Palio dei Colombi.

Si inizia oggi con la contrada Vallis per poi proseguire domani con Collis, il 1 Agosto Paltea, il 2 Agosto Crux Burgi per terminare il 3 Agosto con Posterola.

Anche i profumi della cucina locale saranno protagonisti per le vie e le piazze grazie alle taverne di contrada che sapranno soddisfare tutti i palati e resteranno aperte sino al termine della manifestazione.
Benedetta Tintillini

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi