Search

Calcio. Perugia batte Brescia: al Curi emozioni a non finire

gol perugia brescia

di Simone Morini

 

Sicuramente una di quelle partite da annoverare tra quelle ”memorabili” del Perugia di questa stagione e non solo. Se poi, questa vittoria per 3-2 del grifo, meritatissima quanto estremamente sofferta, possa anche essere una svolta per il campionato è difficile prevederlo.

La cosa certa è che a Pian di Massiano, di calcio e di emozioni ce ne sono state veramente tante, si potrebbe dire troppe, visto che le trame del gioco sono state quasi sempre dettate dalle maglie rosse dei grifoni, che però sono dovuti ricorrere al loro grande cuore per sovvertire un risultato (1-2 , al 25° del secondo tempo) che non era neanche parente di quello che si era visto sul rettangolo di gioco.

Il Perugia entra in campo con il 4-3-3: Brignoli; Del Prete, Volta, Monaco, Di Chiara; Brighi, Ricci, Dezi; Forte è supportato da Mustacchio e Guberti. Si parte subito in quinta marcia, al 2° Brighi dal centro dell’area calcia al volo su cross di Di Chiara, non inquadra la porta. Poi Mustacchio vola sulla destra, tenta la conclusione, alla quale Arcari si oppone come può. Passano pochi minuti e Del Prete va al tiro, sulla respinta del portiere ci prova anche Guberti, ma la palla va sul fondo. Poi ancora due occasioni per il Perugia: il tiro all’incrocio dei pali di Ricci è letteralmente tolto dalla rete dal portiere bresciano; un minuto dopo Mustacchio non è preciso dal vertice dell’area e calcia fuori. L’inzuccata di Forte sul cross da destra di Del Prete porta finalmente il Perugia in vantaggio (1-0). I grifoni ottengono la rete dopo almeno quattro occasioni nitide da gol.

La reazione bresciana sulle prime è abbastanza timida ed il Perugia continua a fare il suo gioco. La difesa sembra controllare bene le poche incursioni delle rondinelle, ma al 33° Caracciolo approfitta di una confusione generale della retroguardia e pareggia per il Brescia. E’ il primo tiro in porta della squadra di Brocchi. Si va al riposo sull’1-1 e sembra di vedere un film già visto tante, troppe volte.

Il Perugia non accusa il colpo e riparte bene nel secondo tempo. All’11° il tiro di Ricci colpisce il palo. I grifoni continuano a pressare il Brescia, a volte forse con molta foga e con poco ordine, ma il gioco si svolge quasi del tutto nella metà campo dei biancoazzurri. Ma la beffa è dietro l’angolo, e al 24° i lombardi sono clamorosamente in vantaggio. Stavolta è Bonazzoli a siglare la rete, e anche in questa occasione il Perugia si fa sorprendere con estrema facilità.

La squadra di Bucchi non dà nessun segno di resa e gioca un ultimo quarto d’ora veemente. Intanto Acampora ha preso il posto di Dezi. Fazzi ha rilevato l’infortunato Del Prete. Bucchi mette dentro al 28° Terrani al posto di Ricci. I grifoni si buttano in avanti e al 30° Mustacchio raccoglie in area un pallone, svirgolato da un difensore, e insacca alla destra di Arcari. Perugia-Brescia 2-2. Poco dopo lo stesso Mustacchio va vicinissimo al raddoppio personale, la sfera va ad impattare su Forte che è proprio sulla linea di porta. E’ il 35° quando Arcari non trattiene nell’uscita aerea, Forte con una zampata di sinistro non perdona e mette il  suo secondo sigillo (quello definitivo) sulla vittoria del Perugia.

Il Perugia vince e convince. Convince sul gioco,  sulla sua vocazione propositiva, dimostrata con quasi tutte le squadre, e  sul piano caratteriale. Convince di meno sulle solite dolenti note, cioè la difficoltosa gestione del vantaggio, lì resistono ancora quelle ingenuità o amnesie difensive  che sono spesso costate care. Questa volta però ha prevalso la mole incredibile di gioco che ha portato la squadra di Bucchi.

Alla fine si possono contare circa dieci occasioni, più o meno clamorose per i grifoni. Una squadra vivacissima oggi anche sul piano atletico. Francesco Forte ha portato a tre le sue reti in tre partite. Ottime anche le prestazioni di Guberti e di Mustacchio. Tanta esperienza e tanto lavoro quello messo in campo da Matteo Brighi, tra i migliori in assoluto.

Post correlati

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi