Search

Calcio. Perugia-Salernitana, cala il sipario sulla regular season

del prete

di Simone Morini

 

Con la 42° giornata, che vedrà il Perugia impegnato in casa contro la Salernitana, chiude i battenti la regular season del campionato di serie B 2016/17. E’ molto probabile che lunedì 22 e martedì 23 si riapra tutto con i turni preliminari dei playoff. Il Perugia si gioca molto in questa ultima partita. I risultati di sabato hanno fatto si che i grifoni abbiano ancora tutto (o quasi) nelle proprie mani. Una vittoria al Curi, dove quest’anno sono usciti una valanga di segni X, garantirebbe la disputa della post season senza passare per gli altri risultati della giornata. Soprattutto, il ritorno ai tre punti, dopo quattro pareggi consecutivi nello stadio amico, potrebbe riproiettare il Grifo in quella quarta posizione, che offre qualche chance in più di vittoria nei playoff.

Ormai la prosecuzione della stagione con la post season (che si chiuderebbe l’8 giugno, con l’assegnazione del terzo e ultimo piazzamento valido per la promozione nella massima serie) è quasi certa. Il Cittadella (a 63 punti), il Perugia (a 62 punti) e il Benevento (anch’esso a 62 punti) hanno il match point per disputare i playoff; è sufficiente che una sola tra queste squadre vinca per garantire la matematica certezza della disputa degli stessi. Le rispettive avversarie (Entella, Salernitana, Pisa) hanno ormai pochissimo da chiedere a questo campionato.

La stessa Salernitana di Bollini è abbondantemente salva, e con speranze di partecipazione ai playoff vicine allo zero. Ma lo stop subìto dai grifoni, con il già retrocesso Latina, ha sicuramente insegnato qualcosa. Nel 2 a 2 maturato al Francioni, insieme ad un Latina motivato oltre ogni peggiore aspettativa, si è rivisto un Perugia che sembra essere arrivato in questo finale con il fiato un po’ corto, e spesso con il problema di un’infermeria troppo piena.

In questo senso sembrano arrivare buone notizie per il match di domani; oltre al rientro del bomber Di Carmine, dovrebbero essere della partita Del Prete e Mancini. Sicuramente fuori dai giochi Volta e Gnahore. Dovrebbe essere a disposizione Alhassan, poche le speranze di recuperare Fazzi. Praticamente certa la presenza di Brighi in mezzo al campo.

Si pensa ad un ritorno alla difesa a quattro, con Di Chiara e Del Prete sulle corsie, Monaco e Mancini al centro del reparto. A far compagnia a Brighi sulla mediana sarà, con ogni probabilità, Jacopo Dezi, tra Ricci e Acampora ballottaggio per completare la linea. A Di Carmine il compito di scardinare la difesa dei granata, supportato da Guberti (o Terrani) e da Mustacchio sulla fascia destra. Nicastro dovrebbe partire dalla panchina, con la possibilità di inserirsi in corso d’opera come prima punta. Francesco Forte, le cui condizioni sono da valutare, è un’altra pedina sullo scacchiere di Bucchi per il reparto offensivo.

Dopo la promozione della Spal avvenuta nella precedente giornata, rimane da completare il podio delle formazioni che passeranno alla massima serie. Sembra ormai il Verona ad avere la meglio sul Frosinone per la seconda promozione diretta. Il Perugia domani chiuderà il campionato in una posizione compresa tra la quarta e la settima. I tre punti gli garantirebbero comunque almeno un quinto posto (essendo in vantaggio sul Benevento negli scontri diretti) e, uniti ad un eventuale passo falso del Cittadella, gli restituirebbero quel quarto posto che gli eviterebbe il turno preliminare. Il quarto posto consentirebbe anche di giocare la semifinale (diretta) con fattore campo e classifica a favore. Il Perugia, con i suoi 11 punti nelle ultime 8 partite, sembra patire un po’ questo finale di campionato, la speranza è che si ritrovi per quello che sarà l’ultimo atto.

Tra poco più di venti giorni verrà assegnato il terzo piazzamento utile per il salto di categoria; il Grifo sarà sicuramente in lizza, ma solo una vittoria domani al Curi potrebbe restituirgli quel quarto gradino in classifica che dà innegabili vantaggi nello svolgimento della post season.

Post correlati

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi