Search

Premio letterario “Città di Lugnano”: nominata la giuria

collegiata lugnano in teverina

Al via la seconda edizione del Premio letterario Città di Lugnano in Teverina 2016, organizzato dal Comune con il patrocinio della Regione Umbria, a cura di Elisabetta Putini.

Il concorso è rivolto a opere di narrativa italiana e articolato in due sezioni: Romanzi editi in versione cartacea e Racconti inediti a tema “Il segreto”; le opere in concorso vanno inviate entro il 10 Aprile 2016, la partecipazione è gratuita.

I vincitori di entrambe le sezioni saranno premiati con un riconoscimento-simbolo del Comune di Lugnano: Rosone d’Argento per il primo classificato della sezione Romanzi e Rosone di Ceramica per il primo classificato della sezione Racconti.

Il Racconto vincitore e i racconti finalisti, inoltre, verranno pubblicati a cura del Comune in una Antologia – edita da Intermedia – i cui proventi di vendita saranno devoluti a una importante causa benefica o sociale, concordata con gli autori.

Per la selezione e valutazione delle opere in concorso, il Comitato direttivo del Premio si avvale di una Giuria di esperti, in cui entra a far parte, ogni anno, il vincitore della sezione Romanzi della precedente edizione.

I sette esperti che compongono la Giuria del Premio letterario Città di Lugnano, deputati a selezionare la Rosa dei Dieci e quindi la Cinquina dei Finalisti, sono:

Paolo Petroni, Presidente.

Critico letterario e teatrale, giornalista Ansa e Corriere della Sera. E’ Presidente dell’Istituto di Studi Pirandelliani,

Daniela Carmosino

Critico e saggista letterario, editor.

Simone Marcuzzi  

Scrittore. Ha vinto l’Edizione 2015 del Premio Lugnano, con il romanzo Dove si va da qui, edito da Fandango.

Annagrazia Martino

Giornalista,Vicecaporedattore-La7.

Giorgio Nisini

Saggista letterario e romanziere, è fondatore dell’associazione culturale Officina Mente e co-direttore di Caffeina Festival.

Giorgio Patrizi 

Saggista e docente di Storia della Letteratura italiana presso l’Università del Molise.

Carlo Zanframundo  

Regista Rai, cura il programma Sorgente di vita.

Elisabetta Putini, curatrice del Premio, affiancherà la Giuria in qualità di lettore e schedatore delle opere in concorso.

La Giuria selezionerà le cinque opere finaliste di entrambe le sezioni. Gli autori finalisti saranno invitati alla Cerimonia di Premiazione che si svolgerà a Lugnano in Teverina il 23 Luglio 2016 e verrà offerta loro ospitalità sul posto per due persone.

Ogni anno entra a far parte della Giuria del Premio Lugnano il vincitore della sezione Romanzi della precedente Edizione. 

Il Bando, il regolamento e le Schede di Partecipazione delle due sezioni del Premio sono scaricabili dal  sito www.premiolugnano.it alla voce Bando 2016.

 

www.premiolugnano.it         info.premiolugnano@gmail.com

Post correlati

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi