Al via la terza edizione del premio letterario Fulgineamente

libri febbraio

di Katia Cola

 

Dopo lo straordinario successo delle precedenti edizioni, torna a grande richiesta il Premio Letterario «FulgineaMente» edizione 2019. Un’iniziativa tutta da leggere che è tangibile emblema della missione portante dell’Associazione: diffondere il piacere della lettura.

Il contest, che nei due anni passati ha registrato record di presenze e sold out nella maggior parte degli incontri, rientra nel copioso palinsesto della kermesse «Il Piacere di leggere». Bandito dall’Associazione FulgineaMente e reso possibile grazie al contributo e al patrocinio del Comune di Foligno e alla Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno, il premio  è riservato ad opere edite di autori  di umbri natali o che vivano nel cuore verde d’Italia da diversi anni. Il concorso è a tema libero e riguarda opere di narrativa pubblicate da case editrici italiane nel 2018 e nel 2019 fino al 5 Marzo, data di pubblicazione del bando.

«Singoli autrici ed autori, case editrici nazionali, associazioni culturali, agenzie letterarie: sono loro i principali “protagonisti” che possono concorrere al premio made in «FulgineaMente» ha specificato Ivana Donati Presidente dell’Associazione.

Confermate anche per l’edizione numero tre le novità e le variazioni dell’annata 2018: dall’ampliamento del parterre dei partecipanti con l’aggiunta di una seconda sezione aperta anche agli adulti, agli incontri ad hoc in eventi culturali e location dell’eccellenza nel corso dei quali gli scrittori avranno l’occasione di farsi conoscere sia ai componenti della giuria che ai potenziali lettori.

«L’idea degli incontri è una peculiarità del premio Fulgineamente “inventata” lo scorso anno in calcio d’angolo. Quest’anno abbiamo optato per location che vadano oltre il folignate e si inseriscano in eventi culturali umbri» ha dichiarato la Donati. Di borgo umbro in borgo umbro in un conoscersi leggendo itinerante. «Ad una giuria d’eccellenza capitanata dal giornalista RAI 3 Mino Lorusso l’onere e l’onore della scelta del libro vincitore» ha aggiunto la presidente Ivana Donati.  10 i giurati della giuria tecnica che selezionerà, tra tutti i lavori pervenuti,  le tre opere finaliste che potranno fregiarsi del titolo “Finalista del Premio FulgineaMente”; 40 i giurati della giuria popolare che proclamerà il vincitore; 600 euro la somma destinata alla medaglia d’oro del premio: questi i numeri della terza edizione annata 2019 del premio letterario FulgineaMente. Il materiale dovrà pervenire a mezzo di posta entro e non oltre il 30 Aprile 2019 (farà fede il timbro postale), al seguente indirizzo: FulgineaMente presso il Laboratorio di Scienze Sperimentali, via Isolabella – 06030 Foligno (Pg).

Per ulteriori informazioni utilizzare i seguenti contatti e consultare la pagina facebook dell’associazione: fulmineamente@gmail.com

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi