Roberto Scarselletta vince il Premio di Laurea “Filippo Maria Sciacqua Buti”

premiazione

Assegnato con una cerimonia nella Sala del Dottorato di Palazzo Murena il Premio di Laurea “Filippo Maria Sciacqua Buti, rivolto ai laureati del Corso di Laurea in Scienze Motorie e Sportive.

La commissione giudicatrice ha dichiarato vincitore del riconoscimento (per un importo di 1.000 euro) il dottor Roberto Scarselletta che ha elaborato la tesi dal titolo “Attività motoria per contrastare l’atrofia muscolare associata ai voli spaziali”; relatore il professor Guglielmo Sorci.

Il Magnifico Rettore Franco Moriconi ha espresso, a nome dell’Ateneo, il plauso per un’iniziativa dalla doppia valenza: “Con il premio manteniamo vivo il ricordo di Filippo Maria, uno studente appassionato e pieno di vita e nel contempo stimoliamo i giovani all’impegno negli studi”, ha evidenziato il professor Moriconi.

Il concorso, alla quarta edizione, bandito dal Dipartimento di Medicina Sperimentale dell’Ateneo di Perugia su proposta del comitato “Il sorriso di Filippo”, intende far memoria del giovane e brillante studente, discente del Corso di Laurea in Scienze Motorie e Sportive, scomparso cinque anni fa per una grave malattia, per ricordarne l’impegno, l’entusiasmo e la passione per lo sport. Si propone inoltre di premiare, valorizzare e diffondere la tesi che maggiormente esprima i valori della passione, dell’eccellenza e dell’impegno nelle attività motorie e sportive.

Intervenuti alla cerimonia anche Edi Cicchi, assessore alla famiglia e ai servizi sociali del Comune di Perugia, i componenti della commissione giudicatrice, i professori Guglielmo Sorci e Maurizio Pattoia, docenti del Corso di Laurea in Scienze Motorie e Sportive, e la dottoressa Beatrice Governatorini, presidente del comitato “Il sorriso di Filippo”, che ha ricordato Filippo Maria, studente motivato e appassionato, pieno di vita e amante dello sport; presenti inoltre la mamma Elisabetta e la zia Cristiana, promotrici del comitato.

Prima della consegna del premio il dottor Scarselletta ha illustrato ai presenti i temi della sua tesi di laurea.

Il professor Sorci ha ringraziato il comitato per l’iniziativa in ricordo di Filippo Maria anche a nome del professor Andrea Biscarini, coordinatore del corso di Laurea in Scienze Motorie e Sportive. “Il premio consegnato in ricordo di Filippo Maria dà lustro al nostro corso di laurea che sta ottenendo significativi riconoscimenti grazie anche alle numerose iniziative che sta promuovendo ­– ha sottolineato il professor Sorci –; rappresenta, inoltre, un’opportunità per i nostri studenti, impegnandoli nella qualità dello studio e delle attività motorie e sportive”.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi