Search

Robin Hood il musical, ultimo appuntamento di stagione al teatro Lyrick

robin hood

Sarà Robin Hood, il musical che ha fatto sognare intere generazioni, a chiudere la stagione al teatro Lyrick di Assisi il 24 (ore 21.15) e il 25 aprile (ore 17). Ripercorrendo le gesta di uno degli eroi più amati di sempre, Manuel Frattini torna ad interpretare i panni dell’impavido eroe della foresta di Sherwood che ruba ai ricchi per dare ai poveri in una nuova versione 2.0 – prodotta da Tunnel e Medina Produzioni – del musical di Beppe Dati, che anche stavolta è autore delle musiche e del libretto, con la regia di Mauro Simone e le coreografie di Gillian Bruce. Ad affiancarlo sul palco sarà Fatima Trotta, giovane attrice rivelazione, che svelerà le sue doti da performer nel ruolo di Lady Marian.

“Robin Hood è un supereroe alternativo, non ha super poteri, ma ha dei poteri che conquistano il mondo: coraggio, generosità e determinazione. Sono questi tre valori che ci permettono di amare Robin e di sentirlo più umano è vicino a noi. Tre valori che aprono una visione ancora più ampia della vita”.  

Le avventure del coraggioso ladro gentiluomo, che si tramandano da oltre ottocento anni, approdano sul palcoscenico accompagnate da tutti i personaggi della tradizione: Robin e Lady Marian, il simpatico Little John, fidato amico di Robin che lo accompagna in tutte le sue avventure; Lady Belt, amica del cuore e confidente di Marian; l’improbabile e disonesto Principe Giovanni e il suo perfido consigliere Sir Snake; l’affettuoso e generoso Fra Tuck e, ancora, gli amici di Robin, avventori, banditi, arcieri, dame, ancelle e servitori, saranno protagonisti di questa leggenda senza tempo che vuole raccontare come un uomo può diventare un eroe. Alla magia della favola e dei personaggi che le danno vita, e alla poesia delle musiche e delle liriche di Beppe Dati, l’utilizzo delle tecnologie di ultima generazione arricchisce la messa in scena rendendo il pubblico partecipe a 360 gradi di questa storia senza tempo che affascinerà i più piccoli divertendo anche i grandi. Numeri e coreografie coinvolgenti, ricchi costumi ed una regia fresca e moderna fanno di questo Robin Hood un family show adatto a tutti.

Il tour teatrale 2017/18 di Robin Hood il Musical si svolgerà anche sotto il segno dell’impegno sociale grazie ad un partner d’eccezione: A.I.D.O., l’associazione che da oltre quarant’anni si batte per diffondere la cultura della donazione. In ogni spettacolo, prima dell’inizio, ci sarà un breve comunicato pre-registrato di Stefano D’Orazio, storico batterista dei Pooh e testimonial dell’associazione da diversi anni. Manuel Frattini invece, a fine spettacolo, si farà portavoce di un messaggio volto alla sensibilizzazione sulle tematiche della donazione e del trapianto di organi. Inoltre i volontari di A.I.D.O. (Associazione Italiana per la Donazione di Organi, Tessuti e Cellule) saranno presenti nei foyer dei teatri per informare correttamente sul tema della donazione e del trapianto di organi e per raccogliere eventuali manifestazioni di volontà favorevoli alla donazione.

Informazioni e prenotazioni: 075.8044359 – info@teatrolyrick.com – www.teatrolyrick.com

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi