Search

Fabrica di Roma. Riapre alle visite la chiesa di Santa Maria di Falleri

s. maria di falleri

Dal primo Aprile ha riaperto alle visite, durante i fine settimana, la Chiesa di Santa Maria di Falleri a Fabrica di Roma.

La chiesa fu fondata dai monaci cistercensi proprio su un tratto della via Amerina (visibile all’interno della chiesa), composta da tre navate corrispondenti ai tre oculi sulla facciata, coro e, caso unico in Italia, cinque absidi semicircolari.

Il monumento è gestito, con apposita convenzione con  la ex Soprintendenza Archeologica per l’Etruria Meridionale, direttamente dal Comune di Fabrica di Roma che ne cura la apertura e la manutenzione con il personale comunale.

Tale iniziativa, con grande piacere di chi lavora per la valorizzazione della chiesa e del comprensorio archeologico di Falerii Novi e della Via Amerina, ha avuto già a febbraio-marzo numeri importanti di presenze e di interesse, e molte sono già le persone che hanno visitato il sito, provenienti da tutta l’Italia ma anche dal Giappone, dal Belgio e dalla Francia, debitamente registrati dal libro delle firme dei visitatori che è gelosamente custodito all’interno della chiesa.

La chiesa è aperta  di Sabato e Domenica dalle ore 10,00 alle ore 13,00  con qualificata assistenza , per la Via Amerina e la zona del Cavo degli Zucchi la visita è invece libera, basta avere rispetto e cura di  preservare l’area archeologica

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi