Search

Scheggino: “In Bio Veritas – Nutrirsi a regola d’arte”

“IN BIO VERITAS – Nutrirsi a regola d’Arte”

Scheggino 6 / 7 giugno 2015

L’agroalimentare di qualità e uno stile di vita sostenibile saranno protagonisti della Prima Edizione di “In Bio Veritas – Nutrirsi a regola d’arte”, il 6 e 7 giugno 2015 nella splendida cornice di Scheggino, perla verde della Valnerina.

Due giornate dedicate ad arte, cultura, laboratori, approfondimenti sull’agricoltura biologica ed il mangiare sano, oltre a degustazioni di prodotti locali genuini.

Un’iniziativa patrocinata del Comune di Scheggino, nata da un’idea dell’artista americana Francesca Owens in collaborazione con la Fondazione Giulio Loreti  Onlus, da sempre attiva nella promozione di progetti di tipo socio-culturale-formativo e nella prevenzione e cura dell’educazione alla salute, unita all’artista da una passione comune per  il benessere e per la moralità.

Obiettivo principale dell’evento è cercare di responsabilizzare e sensibilizzare le persone riguardo all’alimentazione e alla nocività di alcune colture, nonché infondere loro un comune senso di etica e di sostenibilità. É soprattutto ad un ritorno alle origini che i promotori della manifestazione auspicano per poter curare e prevenire le malattie in maniera più naturale e semplice possibile: proprio come diceva Ippocrate, “Lasciate che il cibo sia la vostra medicina e la vostra medicina sia il cibo”.

Le conferenze e i laboratori del ricco programma, che vedranno la partecipazione di esperti nel settore dell’alimentazione, dell’agricoltura biologica, dell’ecocosmesi e della realizzazione di prodotti naturali, prevedono anche l’interazione del pubblico e piccoli omaggi da riportare a casa. La prenotazione per i laboratori è obbligatoria telefonando al n. 0743/275827 oppure via email info@fondazionegiulioloreti.it

Nello spazio adiacente al Museo del Tartufo Urbani verrà inoltre inaugurata la Mostra d’Arte “My Modigliani, Lautrec e Van Gogh blues con le opere di Francesca Owens, una reinterpretazione onirica e molto singolare dei  grandi pittori secondo lo stile “tormentato” dell’artista.

Per i più piccoli sono previste attività di rafting e di tubing presso il Centro Pangea, di LUDOAGILITY a cura dell’Associazione Cinofila “NEL BRANCO”  che prevede un percorso ad ostacoli da affrontare insieme al compagno-cane e anche la truccabimbi Giorgia del gruppo di animazione per bambini “Fate in festa” .

 

Il programma è visibile sul sito www.inbioveritas.it.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi