Search

Al via le settimane della cultura a Lugnano in Teverina

collegiata lugnano in teverina

Il prossimo 21 luglio si apriranno ufficialmente a Lugnano in Teverina (TR) le Settimane della Cultura, giunte ormai alla 3 edizione, con la conferenza di Apertura nella sede comunale di Palazzo Pennone alle 18.30, e l’inaugurazione della Mostra d’Arte Contemporanea “Aggregazioni” nella medesima sede, adibita a Galleria di artisti contemporanei professionisti e locali.

Alle 20.30 Apertura della Locanda del Letterato con una cena vegetariana a cura del Ristorante La Quinta Stagione Agriturismo Trentaquerce alla quale seguirà un concerto in Piazza S.Maria

La Giornata clou di questo “Cultenitore” è sabato 22 luglio con la finale del Premio Letterario Città di Lugnano in occasione della quale saranno nominati i vincitori tra i 6 scrittori per i Romanzi e 6 scrittori per i Racconti che hanno conquistato la fase finale.
Nella stessa serata saranno premiati con il Rosone d’Argento, su indicazione dell’amministrazione comunale, Luca Tomio e Roberto Nini per la Cultura e per il Turismo. Luca Tomio, storico dell’arte, sta cercando di rilanciare i nostri territori con i suoi studi e le sue scoperte su Leonardo da Vinci, Roberto Nini è lo scopritore di Narni Sotterranea.

La serata si concluderà con un concerto del pianista Arturo Anecchino.

All’interno delle Settimane della Cultura Lugnano propone anche i seguenti appuntamenti:

  • Il Concorso Letterario “Scrittori in Erba Memorial Maestra Loredana Santacroce” di racconti e poesie alla quale hanno partecipato le scuole primaria e secondaria dell’Istituto comprensoriale Attigliano Guardea. La premiazione dei ragazzi avverrà domenica 23 Luglio alle ore 21.30 in Piazza S. Maria. Quest’anno il Comune pubblicherà una raccolta di questi primi tre anni del Concorso Letterario e il ricavato sarà devoluto al progetto per la costruzione di un pozzo in Africa.
  • Spazio all’Archeologia Domenica 23 luglio a partire dalle ore 17 con l’Open Day al sito archeologico di Villa Romana Poggio Gramignano aperto ai cittadini e appassionati che saranno guidati dagli archeologi americani delle Universita di Arizona, Yale e Stanford, che illustreranno le scoperte della campagna di scavo 2017.
  •  Mengarelli Day. Per quanto riguarda l’archeologia sabato 29 luglio sarà un’altra  giornata importante in quanto l’amministrazione comunale ha istituito una giornata studio sull’archeologo Raniero Mengarelli uno dei più famosi archeologi del ‘900 nato a Lugnano in Teverina. Parteciperanno a questo evento funzionari della Soprintendenza del Lazio e dell’Umbria, il sindaco ed altri amministratori del Comune di Cerveteri con il quale si istituirà un gemellaggio sull’archeologia e verranno proiettati fiilmati dell’istituto Luce sulla figura dell’archeologo lugnanese. Infine al Mengarelli verrà intitolata una piazzetta del Borgo adiacente al Palazzo  Comunale.
  •  Celebrazione IV° Centenario della pubblicazione delle Poesie Spirituali di Beato Jacopone da Todi avvenuta nel 1617 da parte di Frate Francesco Tresatti da Lugnano, un frate partito dal Convento di Lugnano in Teverinail quale, una volta arrivato in Assisi, ha lasciato una importante impronta culturale con la pubblicazione della raccolta di uno dei più grandi poeti del medioevo italiano.
    Per l’occasione ci sarà una conferenza con la presentazione del Libro “Benni e Cenciotto” di Jacopone da Todi divulgato da Luciano Ghersi del Teatro alle Scale di Porchiano del Monte. Interverranno anche rappresentanti dell’Archivio della Provincia Serafica di S.Francesco di Assisi. Dopo la cena nella Locanda del Letterato, lo stesso autore Luciano Ghersi interpreterà nello spettacolo Teatrale “Benni e Cenciotto”, Frate Francesco Tresatti da Lugnano nel ruolo di presentatore.

Domenica 30 luglio 2017 presentazione del Libro”Lugnano in Teverina nel Basso MedioEvo … Appunti per una Storia”a cura dello Storico Emilio Lucci  e dello storico Antonio Santilli. Anni di studio da parte dei due scrittori  hanno  chiarezza sui rapporti molto stretti che intercorrevano tra la città di Orvieto e Lugnano in Teverina.

Sabato 5 Agosto 201 alle ore 18.30 in Piazza S.Maria “Leonardo da Vinci in Umbria. Studi e ricerche tra il 5 agosto 1473 e il 7 febbraio 1503” Conferenza dibattito del dott. Luca Tomio, storico dell’arte.  Introduce e modera il dr. Federico Bona Galvagno.

Per il teatro Verdecoprente RE.TE 2017 Audio-Video Memory Experience Percorso multimediale per vie del paese di Maurizio Capisani  e Sabrina Conte – Compagnia acquasumARTE.

Allo Spaziofabbricalab Presentazione del libro “Quelli che stanno nelle tenebre” di Pierluigi Vito, Libreria Il Gorilla e l’Alligatore di Orte (VT) Recitazione a cura di Cristina Caldani e gli allievi del Laboratorio Teatrale SpazioFabbricaLab

Da sabato 5 a domenica 6 agosto Apertura Mostra Mercato di piante grasse “Umbria & cactus” con grigliata e Cena Messicana.

Un’altra importante iniziativa delle Settimane della Cultura per internazionalizzare e promuovere oltre confine l’immagine di Lugnano, realizzata in collaborazione con docenti dell’Università di Berlino, porterà nel borgo umbro una decina di artisti che interagiranno con gli abitanti del paese durante il periodo più atteso dell’anno quello della Festa dell’Assunta.

Apertura stage di pittura con università di Berlino “Biancheria diventa arte” – artisti berlinesi incontrano i Lugnanesi – estate 2017

Il progetto verrà realizzato intorno  al tema dell’albero d’olivo con i relativi riferimenti storici, mitologici, iconografici e vari collegamenti culturali dedicato alla Collezione Mondiale di Varietà di Olivo

Le settimane della cultura entreranno anche nelle Celebrazioni per il Centenario della Grande Guerra con uno Spettacolo di recitazione sulla figura della scrittrice Rina Gatti, definita da Arrigo Levi “scrittrice contadina”, che  è l’autrice di due volumi di ispirazione autobiografica sulla vita agricola della campagna umbra. 

“Madonna…” dai racconti della scrittrice contadina Rina Gatti, narrazione per attrice e violoncello di e con Caterina Fiocchetti – Musiche composte ed eseguite dal vivo da Andrea Rellini.

 

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi