Search

La Sir è in semifinale: chi ben comincia è a metà dell’opera

sir safety conad perugia
di Donatella Binaglia
Parte fortissima Perugia che gioca sicura, mantenendo un distacco di quasi 8 punti nel primo set.
Monza, punto su punto, si avvicina accorciando le distanze fino al 20 a 18, ma è Perugia a chiudere il set sul 25 a 23 con un grandissimo muro di Ricci.
Nel secondo set salgono i punti in battuta con Leon che scarica la sua potenza. Perugia tiene sempre la testa avanti per tutto il set, non vuole dare nessuna possibilità di entrare in partita alla Vero Volley Monza che comincia a perdere la testa pagando qualche imprecisione di troppo.
Il Pala Barton nel frattempo diventa una bolgia. Perugia mantiene il vantaggio di 3-4 punti per tutto il secondo set. Sul 22 a 21 Monza ci crede e mette a segno il punto della parità: 22-22. Hoag firma un ace importante che porta la Sir sul 24 a 22, poi è  ancora il muro di Ricci che chiude il set sul 25 a 22.
Schiaccia sull’acceleratore la squadra di Gino Sirci che si porta in un baleno sul 13 a 7. Monza fatica a macinare gioco e spesso viene bloccata dai muro della Sir. Si arriva sul 20 a 13 grazie ai tanti errori della squadra di Soli, che ormai sembra non crederci più.  Sul 24 a 18 sono 7 le possibilità per chiudere il match. Buona la prima. Il muro di De Cecco chiude il match sul 26 a 17.
Si va in semifinale.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi