Search

Secondo posto a due piazze per la Sir che perde con il Modena

sir modena

Perde contro Modena Perugia, e lo fa in casa incassando la prima sconfitta in campionato che brucia tanto tanto, perché avviene contro gli acerrimi nemici “canarini”. Dopo questa sconfitta Perugia condivide con 30 punti il secondo posto in classifica proprio con la squadra padana.

Primo set

Partenza in salita per la Sir Safety Perugia che si trova a inseguire Modena sul 4 a 6. La partita non decolla, la Sir gioca contratta e Modena lucida, senza strafare, mantiene il vantaggio fino all’11 al 16. Da qui la partita cambia, la Sir infila due muri, una tesa servita dal solito De Cecco e si arriva al 16 pari. Ma la reazione non basta, Modena si riavvicina e supera Perugia sul 19 a 20. Ci provano i ragazzi di Perugia a restare attaccati al match, ma Modena non si lascia scappare il vantaggio e chiude il set (22-25) con una battuta sbagliata di Zaytzev.

Secondo set

Parte in vantaggio Perugia, ma la partita è lunga e la Azimut Modena non molla, il punteggio è in costante parità, punto più punto meno, per entrambi le squadre. Si arriva al 20 pari e la partita si scalda, Bernardi rinforza la ricezione facendo entrare Cesarini per Berger, non basta: Modena si porta sul 20 a 22. Della Lunga sbaglia la battuta e regala il punto 23 e così fa Atanasijevic, regalando due set ball a Modena, che non perdona. Si chiude il Secondo set sul 23 a 25.

Terzo set

Modena è sempre in vantaggio forte dei due set vinti, parte vogliosa di portare a casa l’intero bottino. Subito il punteggio mostra un divario difficile da colmare: 4 a 10. Ci si avvicina alla fine del terzo set con Perugia sotto di 5 punti (15-19), le battute sbagliate e la poca incidenza a muro complicano tutti. Modena trascinata in attacco da Ngapeth fa la sua partita senza eccellere, purtroppo è la squadra di Sirci che non fa la sua. Sul 22 a 24 a chiudere per Modena è stato Hagapeth.

Donatella Binaglia

Post correlati

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi