Search

La cultura geologica italiana è ancora ferma al disastro del Vajont

vajont

Erano le 22.39 del 9 ottobre del 1963 quando 263 milioni di metri cubi di roccia si staccarono dal monte Toc precipitando nel bacino creato dalla diga del Vajont e sollevando un’ondata gigantesca, alta 260 metri, causando la morte di 1917 persone. “Il disastro del Vajont costituisce la fotografia di un Paese miope dal punto di vista della prevenzione e…

Read More

‘Lo stato delle cose’: osservatorio fotografico sull’Italia del dopo sisma

norcia post terremoto

Incontro di presentazione Sabato 6 maggio 2017 ore 11 Salone di Apollo | Museo Civico di Palazzo della Penna Parteciperanno all’incontro: – Antonio Di Giacomo, giornalista e fotografo, ideatore e curatore del progetto. – Lina Calandra, responsabile del Cartolab (Laboratorio di cartografia) e presidente dei corsi di laurea in Lettere dell’Università dell’Aquila. – Antonello Turchetti, direttore del Perugia Social Photo Fest. – Le associazioni…

Read More

Irpinia: arte, gusto e tradizioni per tornare a vivere

irpinia fontanarosa

L’Irpinia ha scommesso sulla vita. E si vede. Sono passati 35 anni dal terremoto che l’ha colpita e da allora, era il 23 novembre 1980, a dispetto delle difficoltà, materiali e non solo, il desiderio di futuro ha tirato fuori dalle rovine e dal lutto ogni preziosa risorsa. E in Irpinia ce ne sono tante: borghi colmi di testimonianze storiche,…

Read More

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi