Search

Montefalco: La Madonna della Cintola torna e fa “miracoli”

madonna della cintola paolucci

di Benedetta Tintillini   La Madonna della Cintola è tornata (seppure per un periodo) nella sua città natale, dove Benozzo Gozzoli, pittore fiorentino discepolo del Beato Angelico, la dipinse nel 1450, e dove avrebbe dovuto rimanere per sempre, essendo destinata all’altare della chiesa di San Fortunato. Il giovane Benozzo dipinse a tempera e oro su tavola la splendida Pala raffigurante…

Read More

Sagrantino 2012: annata ottima ed eccelse aspettative per la 2015

anteprima sagrantino

di Benedetta Tintillini   Introdotta da un filmato che ha sintetizzato, in pochi minuti, lo stretto e profondissimo legame che unisce il Sagrantino al suo territorio, si è aperta a Montefalco, lo scorso 22 Febbraio 2016, la due giorni di presentazione sul mercato del Sagrantino annata 2012 alla presenza di Sindaco di Montefalco, Donatella Tesei, dell’Assessore all’Agricoltura della Regione Umbria…

Read More

Montefalco: la Madonna della Cintola in mostra fino ad Aprile

madonna della cintola paolucci

La Madonna della Cintola, “Il miracolo di azzurro e di oro” di Benozzo Gozzoli continuerà ad incantare fino al 30 aprile. Oltre 17.000 sono i visitatori registrati fino ad oggi al Museo San Francesco di Montefalco, venuti ad ammirare la “Madonna della Cintola”, la straordinaria Pala d’altare di Benozzo Gozzoli tornata nel borgo umbro dopo 167 anni. La prestigiosa operazione…

Read More

Antonio Paolucci: a Montefalco ci si lascia il cuore

montefalco madonna della cintola

di Benedetta Tintillini   Un assoluto privilegio, ammirare la Pala della Madonna della Cintola a Montefalco mentre il professor Paolucci, con il suo eloquio evocativo, ci parla della figura e dell’arte di Benozzo Gozzoli. Privilegio che hanno vissuto quanti sono intervenuti alla presentazione ufficiale del catalogo della mostra straordinaria, che ha visto la Pala tornare “a casa” dopo 167 anni…

Read More

A Montefalco a caccia di tesori: San Fortunato e Santa Illuminata

san fortunato montefalco chiostro

di Benedetta Tintillini   Appena fuori dal centro, non lontano dal museo di San Francesco, si trova il convento di San Fortunato, il luogo per il quale fu realizzata la pala della Madonna della Cintola, ora conservata ai Musei Vaticani, e dove rimase fino a quando Montefalco non la regalò al papa nel 1848. Alla figura di Fortunato, di cui si…

Read More

Montefalco: già record di presenze per la Madonna della Cintola

madonna della cintola paolucci

Benozzo Gozzoli. La Madonna della Cintola ESPOSIZIONE STRAORDINARIA 19 luglio – 30 dicembre 2015 Complesso museale di San Francesco, Montefalco (Pg) “Un miracolo di azzurro e di oro”. Dopo 167 anni la preziosa Pala della “Madonna della Cintola” torna a Montefalco per ricongiungersi al prezioso ciclo degli affreschi che il Maestro Benozzo Gozzoli realizzò nella Chiesa di San Francesco. La mostra…

Read More

Montefalco: La Madonna della Cintola torna e fa “miracoli”

madonna della cintola paolucci

di Benedetta Tintillini   La Madonna della Cintola è tornata (seppure per un periodo) nella sua città natale, dove Benozzo Gozzoli, pittore fiorentino discepolo del Beato Angelico, la dipinse nel 1450, e dove avrebbe dovuto rimanere per sempre, essendo destinata all’altare della chiesa di San Fortunato. Il giovane Benozzo dipinse a tempera e oro su tavola la splendida Pala raffigurante…

Read More

Montefalco: La Madonna della Cintola di Benozzo torna a casa

madonna della cintola paolucci

Benozzo Gozzoli. La Madonna della Cintola 19 luglio – 30 dicembre 2015 Complesso museale di San Francesco, Montefalco (Pg) Inaugurazione sabato 18 luglio 2015, ore 18 Dopo 167 anni la preziosa Pala della “Madonna della Cintola” torna a Montefalco per ricongiungersi al prezioso ciclo degli affreschi che il Maestro Benozzo Gozzoli realizzò nella Chiesa di San Francesco. Sarà inaugurata sabato 18…

Read More

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi