Search

​​​Pompei. Dopo il crollo riapre al pubblico la Schola Armaturarum

schola armaturarum

Dal 3 gennaio la Schola Armaturarum torna visitabile al pubblico. Il racconto di questo luogo simbolo della rinascita di Pompei, tragicamente collassato nella parte superiore il 6 novembre 2010, sarà affidato ai restauratori che illustreranno il minuzioso intervento di restauro sugli affreschi, e gli ambienti retrostanti oggetto dell’ultima campagna di scavo che ha contribuito a chiarire la funzione di questo…

Read More

Matera 2019 e Pompeii Theatrum Mundi: “La più bella delle vergogne”

Si è parlato anche di Matera 2019 a Roma, presso la sede del Mibact, in occasione della presentazione della terza edizione di “Pompeii Theatrum Mundi”, la rassegna estiva di drammaturgia antica promossa dal Teatro Stabile di Napoli-Teatro Nazionale e dal Parco Archeologico di Pompei, in collaborazione con Fondazione Campania dei Festival-Napoli Teatro Festival Italia, Fondazione Matera Basilicata 2019, Teatro di…

Read More

Pompei. Nuove sorprese dalla Villa suburbana di Civita Giuliana

cavallo di razza

Scoperto un terzo cavallo di razza con ricca bardatura militare nella stalla della villa suburabana di Civita Giuliana, nel corso della recente campagna di scavo. Nella zona Nord, fuori le mura del sito archeologico di Pompei, lo scorso marzo un’ operazione congiunta del Parco Archeologico con la Procura della Repubblica di  Torre Annunziata (con il Procuratore capo Alessandro Pennasilico e il procuratore aggiunto Pierpaolo…

Read More

Una grande mostra celebra i rapporti tra Pompei e gli Etruschi

Pompei e gli etruschi

“Pompei e gli Etruschi” è la grande mostra che è stata recentemente inaugurata alla Palestra Grande degli scavi di Pompei dove si affronta la controversa e complessa questione dell’ “Etruria campana”e dei rapporti e contaminazioni tra le élite campane etrusche, greche e indigene, al cui centro vi è Pompei. L’esposizione pompeiana si integra con le manifestazioni promosse dal Museo Archeologico…

Read More

Scena erotica del mito di Leda e il cigno torna alla luce a Pompei

leda e il cigno

Torna alla luce a Pompei un raffinato affresco dalla esplicita vena erotica raffigurante il mito di Leda e il cigno. Dai colori brillanti e le sfumature sapienti l’opera è stata realizzata con estrema maestria esecutiva nella camera da letto di una domus, probabilmente di un ricco mercante. Secondo la mitologia greca Giove, innamoratosi della bellissima Leda, regina di Sparta e…

Read More

Turismo, la regione Campania al WTM di Londra

wtm london

Inaugura oggi, lunedì 5 novembre, l’edizione 2018 di WTM – World Travel Market di Londra, il principale evento internazionale dell’industria turistica che si svolgerà nel quartiere fieristico fino a mercoledì 7 novembre. La Campania rinnova la sua presenza, con un proprio spazio istituzionale di 150mq all’interno dello stand italiano dell’Enit, ospitando 66 operatori tra istituzioni e aziende di settore. “Per…

Read More

Tante le novità dalla Regio V degli scavi di Pompei

casa di giove

Domus che continuano a delinearsi nella loro struttura completa, con affreschi preziosi, oggetti e tracce di vita quotidiana. E’ quanto sta avvenendo sul cantiere della Regio V degli scavi di Pompei, dove proseguono quotidianamente le scoperte di strutture e reperti. Una di queste ricche dimore è la casa di Giove, che sta emergendo con tutti i suoi ambienti decorati. La…

Read More

Siti archeologici Vesuviani, passeggiate notturne a Pompei, Oplontis, Boscoreale

pompei

A partire da venerdì 27  fino al 28 settembre tornano i percorsi illuminati nei siti archeologici vesuviani, nell’ambito dei progetti di valorizzazione 2018 promossi dal Ministero per i beni e le attività culturali. Il sito di Pompei, la villa di Poppea ad Oplontis, l’Antiquarium di Boscoreale e per la prima volta la Villa S. Marco a Stabia saranno illuminati per l’occasione il venerdì e il sabato dalle…

Read More

Necropoli di Porta Stabia. Novità dalle indagini archeologiche sugli spazi urbani

tomba porta stabia

Recenti indagini archeologiche presso la necropoli di Porta Stabia, forniscono  nuovi elementi utili a comprendere la complessa articolazione spaziale di quest’ area di Pompei, che presto sarà restituita alla pubblica fruizione. Lungo la via Stabiana, immediatamente fuori l’omonima porta di accesso alla città antica, in un’area adiacente alla tomba monumentale di Gnaeus Alleius Nigidius Maius, portata alla luce lo scorso anno,…

Read More

Pompei. Rinvenuta la testa dello sfortunato fuggiasco della Regio V

Teschio del fuggiasco

Ritrovato il cranio del fuggiasco, la prima delle vittime emerse nel cantiere dei nuovi scavi della Regio V, di cui finora era stata rinvenuta solo una parte dello scheletro. In una prima fase dello scavo sembrava che la porzione superiore del torace e il cranio, non ancora identificati, fossero stati tranciati e trascinati verso il basso da un blocco di…

Read More

Pompei: l’UNIC sponsor della più grande conceria della città antica

conceria

Come si lavorava la pelle a Pompei? Il processo di concia, una delle tante attività artigianali praticate a Pompei, sarà reso chiaro e comprensibile ai visitatori attraverso il riallestimento della più grande conceria finora nota dell’antica città.  I locali dell’impianto adibiti alla lavorazione saranno oggetto di interventi di restauro e valorizzazione,  grazie alla collaborazione tra il Parco archeologico e l’Unione Nazionale Industria…

Read More

La Rosa Antica di Pompei: a Villa Silvana i risultati delle ricerche

villa silvana

Pompei è fonte inesauribile di bellezza e conoscenza, anche attraverso la sua flora. La rosa, il più pregiato  fiore di tutti i tempi, era presente già nell’ antica città di Pompei  nei più svariati usi. Come ornamento, nelle decorazioni parietali, nell’alimentazione, per la salute ed il benessere, o ancora in cosmesi. Di recente “La Rosa Antica di Pompei” è stata oggetto di studi, nell’ambito…

Read More

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi