Search

Teatro Alimentare. Con il teatro si impara a mangiare

fiadda

Al Congresso Mondiale di Sanità Pubblica si parla del progetto teatro Alimentare organizzato da Fiadda e Propila

L’alimentazione resta elemento essenziale per il buon vivere, per questo fin da piccoli si deve imparare a mangiare bene. Da qui nasce il progetto presentato recentemente presso il parco dell’Arringatore: il teatro Alimentare, organizzato dalla Associazione Propila (Arringapiccoli) in collaborazione con FIADDA (associazione famiglie bambini non udenti). All’incontro ha voluto partecipare anche il sindaco di Perugia Andrea Romizi, grande estimatore della dieta vegana. 
“Il connubio fra alimentazione e teatro – ha detto il sindaco – è innovativo e attuale, visto quanto l’alimentazione incide nel buon vivere. L’associazione Propila propone sempre un associazionismo attivo e di grande qualità.

A parlare del buon esito dell’iniziativa sono stati Domenico Madera, regista e scrittore del copione e Danile Nucci, dietista.

Il progetto è stato presentato con successo al Congresso Mondiale di Sanità Pubblica (2017 World Congress on Public Health) che si è tenuto a Melbourne in Australia dal 3 al 7 Aprile 2017.  Ad attirare l’attenzione è stata la giusta intuizione di unire associazionismo, scuola teatrale e laboratori pratici per i bambini, per trasmettere ai piccoli utenti il messaggio che nutrirsi bene significa stare in salute.

“Il mio teatro non crea attori ma ha una valenza sociale di attenzione e studio di alcune problematiche. Quello che ho proposto è la storia del ‘boccone’ e del percorso che compie nel nostro corpo”.

“Sono orgoglioso di essere qui –  ha spigato Nucci – a presentare un progetto che è stato apprezzato in tutto il mondo. Lo scopo del progetto era lasciare un messaggio ai bambini sull’alimentazione utilizzando metodi divertenti, giocando. Il processo virtuoso che si deve attivare è quello che i bambini portino a casa la loro esperienza insegnandola ai genitori”. 

Donatella Binaglia

Post correlati

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi