Search

Todi: convegno sulla Siria e cena multiculturale al ritmo dei djembé

L’iniziativa che si svolgerà sabato 11 luglio a Todi, prevede un incontro presso il palazzo Vescovile che intende proporre all’attenzione le attuali vicende in Siria, cui seguirà un momento di condivisione e di scambio culturale attraverso il cibo e la musica presso l’Istituto Crispolti

 

L’Associazione Culturale Matavitatau che ha come scopo sociale la riscoperta delle radici latine della cultura italiana e la didattica della lingua italiana svolta secondo una prospettiva ecologica, ha realizzato durante l’anno scolastico trascorso un corso di italiano L2 che ha permesso a un numeroso gruppo di studenti residenti a Todi, di acquisire il certificato di competenza A2 della lingua italiana.

Gli incontri hanno coinvolto gli studenti in quelle attività motivanti che rappresentano un piacere primario degli esseri umani: “scoprire, trovare, inventare”, favorendo la percezione della lingua come precipitato di cultura e, inoltre, hanno creato occasioni di contatto e conoscenza tra realtà culturali non omogenee, favorendo interazioni comunicative.

Matavitatau, sabato 11 luglio a Todi, in conclusione del percorso avviato e come ulteriore occasione di incontro e condivisione della positiva esperienza effettuata, propone alla cittadinanza tutta una serata di festa che si inserisce nel programma promosso dalla Diocesi di Orvieto-Todi e dalla Caritas diocesana, con la conferenza “Cristianesimo In Siria. Da Paolo e Barnaba alle persecuzioni di oggi”.

La festa in musica dal titolo “Una sola famiglia umana incontro tra i popoli. Cena e musica multiculturale in occasione della Campagna Mondiale inaugurata da Papa Francesco” vedrà protagonisti cibi e musiche di diversi paesi.

Il programma:

– alle ore 16,30 convegno Cristianesimo In Siria. Da Paolo e Barnaba alle persecuzioni di oggi
Sala del trono del Palazzo Vescovile
Interverranno:

Carlo Rossini – Sindaco di Todi

Ayman Haddad – Ingegnere e docente di lingua e cultura araba

Don Marcello Cruciani- Parroco SS. Crocefisso

Marcello Rinaldi- Direttore Caritas Diocesana

– dalle ore 19,00

Una sola famiglia umana incontro tra i popoli. Cena e musica multiculturale in occasione della Campagna Mondiale inaugurata da Papa Francesco: “cibo per tutti”

Teatro e chiostro dell’Istituto Crispolti- Via Cesia n.96

– Presentazione introduttiva:

Nicoletta Bernardini- Presidente Associazione Culturale Matavitatau

Don Marco Gasparri-Vicario episcopale per la carità

– Buffet etnico con cibi italiani e di altre tradizioni

– Serata in musica con Dj Deep, Ibra Fall e i suoi djembé (tamburi tradizionali dell’Africa occidentale)

Ingresso libero, è necessaria la prenotazione

Per partecipare telefonare a:

Caritas- Todi  075  3746066; 075  3746064
Associazione Matavitatau  + 39  3296161471

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi