Search

Todi, in anteprima la ricerca sul condottiero Bernardino Melchiorri

todi

Mercoledì 27 aprile, alle ore 16.30 alla Sala della Giunta comunale di Todi, terzo appuntamento del ciclo di incontri “Museo Vivo” 2016, organizzato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Todi e dalla direzione del Circuito Museale della Città di Todi e dell’Archivio Storico Comunale.

La storica dell’arte Nadia Bagnarini ed il direttore dell’Archivio Storico Comunale di Todi Filippo Orsini hanno ricostruito la figura del condottiero Bernardino Melchiorri nel corso una ricerca che verrà pubblicata nel prossimo numero del Bollettino di Deputazione per la Storia Patria dell’Umbria e che i due studiosi presentano in anteprima alla città di Todi in un intervento dal titolo “Bernardino da Todi, uomo d’armi e di corte tra Firenze e Roma, probabile protagonista nel cantiere di Santa Maria della Consolazione”.

Alcune brevi note pubblicate da Giustiniano degli Azzi nel 1915, nelle quali si fa cenno a Bernardino che fu al servizio di casa Medici tra il 1467 ed il 1482, hanno destato la curiosità e il desiderio di approfondimento dei due ricercatori che, muovendosi tra gli archivi tuderti e del Vaticano, sono riusciti a delineare e consegnare alla storia una nuova, interessantissima figura, sinora quasi del tutto sconosciuta alle cronache locali e nazionali, di un illustre tuderte dalla vita avventurosa e dall’ingegno multiforme, uomo di fiducia di principi e papi.

Post correlati

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi