Search

Prima edizione di Tra_Me, Giallo Fest Assisi: i nomi in cartellone

stefano mordini

Tra_Me Giallo Fest Assisi svela tutto il cartellone della prima edizione, che si terrà dal 15 al 18 marzo prossimi.

Accanto alla corposa sezione letteratura, che vedrà protagonista la giovane e promettente giallista Isabella Saffaye in una performance esclusiva, che le consentirà di scrivere in diretta live, nei quattro giorni dell’evento, il suo noir dentro ad un container trasparente, cala i nomi degli altri ospiti selezionati per la rassegna. Tra questi, i registi Pupi Avati e Andrea De Sica, con il suo “Figli della notte”, una favola tinta di nero con sfumature horror, i Manetti Bros (il loro film Ammore e malavita, con ben 15 candidature, fa il pieno di nomination al David di Donatello 2018), Stefano Morbini e Mauro Gervasini.

Tra_Me punta così sui grandi autori e sugli scrittori emergenti, sul giallo storico, sulle contaminazioni tra scrittura, cinema e altri linguaggi artistici come i fumetti e la pittura. Incontri con autori, presentazioni, conversazioni. Attesi, tra gli altri: Wulf Dorn, uno tra i più apprezzati autori europei di noir, considerato il massimo esponente dello psicothriller. Ad intervistarlo, lo psicologo e scrittore Massimo Cirri, conduttore della popolare trasmissione radiofonica Caterpillar; Massimo Carlotto, autore della serie giallo noir poliziesca dell’Alligatore; la sceneggiatrice dello storico fumetto Dylan Dog, Barbara Baraldi, lo scrittore ed ex questore di Foggia Piernicola Silvis; Marco Malvaldi autore tra gli altri della fortunata serie del Bar Lume; il giornalista Italo Carmignani che porta sul palco un fatto di cronaca dal titolo “La ragazza che doveva sparire”.

Tanti gli appuntamenti (tutti su www.trameassisi.it) che si snoderanno nei quattro giorni, una iniziativa, alquanto innovativa nel panorama regionale, immaginata e strutturata per catturare non solo gli appassionati del genere ma anche nuove fette di pubblico.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi