Search

Umbrialibri 2018. A Terni “Leonardo da Vinci. Le radici umbre del genio”

leonardo in umbria

Dopo il capoluogo umbro e quello lombardo, tocca a Terni. In occasione del capitolo finale di UmbriaLibri 2018 “La cura delle idee”, venerdì 19 ottobre alle ore 17, presso la Diocesi di Terni, Narni e Amelia (Piazza Duomo-Terni) verrà presentato, per i tipi di Morlacchi Editore, il libro intervista dello storico dell’arte Luca Tomìo e del giornalista Marco Torricelli.

Si parlerà della scoperta sul disegno “Paesaggio con fiume” (noto come “F8P”) di Leonardo Da Vinci che ha destato l’attenzione di personalità nel campo della critica dell’arte, tanto da rivalutare il percorso del Genio Universale, giunto in territorio umbro nel 1473. Grazie alla presenza di elementi morfologico-paesaggistici delle Cascate delle Marmore piuttosto che della Val D’Arno, come si credeva, Luca Tomìo ha potuto portare avanti le ricerche e confermare le proprie teorie, tra molteplici difficoltà e rocambolesche esperienze.

«Può essere elemento sovvertitore di tante certezze storiche, la presenza di Leonardo in Umbria e questa riproduzione della Cascata e della valle di Terni (e dei sui punti militarmente
sensibili), un Leonardo giovane che si spostava spesso dalla sua Toscana: ingegnere militare, oltre che architetto, inventore, pittore e chi più ne ha più ne metta. Tutto ciò è stato considerato
con la massima distrazione, con noncuranza». (Dalla recensione di Walter Patalocco su Terni in Rete).

La portata artistica e culturale di questa scoperta ha grande risonanza nel territorio e valorizza storia e prestigio della nostra regione, oltre a poter incrementare il turismo e la popolarità di luoghi unici al mondo, la cui bellezza era già stata notata dall’illustre artista durante il Rinascimento. «Mano a mano che la spiegazione anche visiva dell’identificazione dei luoghi disegnati da Leonardo da Vinci veniva sviluppata, lo spirito critico ha lasciato il posto al fascino della scoperta che mi è apparsa di una evidenza tale da non consentire più di poter nutrire alcun dubbio in merito: Leonardo è stato a Terni alla Cascata delle Marmore e l’ha disegnata». (Dalla prefazione di Federico Bona Galvagno al libro).

Interverranno, in occasione della presentazione: Padre Giuseppe Piemontese vescovo della Diocesi, Don Claudio Bosi direttore Ufficio Beni Ecclesiastici della Diocesi, Don Giuseppe Creanza parroco di Papigno; saluti istituzionali di: Eros Brega presidente della seconda commissione del Consiglio Regionale dell’Umbria, Federico Brizi consigliere Comune di Terni; presenteranno Federico Bona Galvagno magistrato GIP-GUP del Tribunale di Terni e Marco Frittella giornalista RAI caposervizio e conduttore TG1; saranno presenti gli autori e l’editore Gianluca Galli.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi