Search

Unipg: le matricole di Scienze Motorie sono tesserate CUS

scienze motorie unipg

Alla presenza del magnifico rettore dell’università di Perugia Franco Moriconi, lo scorso 1 dicembre il presidente del Cus Perugia Pier Luigi Cavicchi ha consegnato le tessere associative a circa duecento nuove matricole del corso di laurea in Scienze Motorie e Sportive.

La cerimonia di consegna è stata preceduta da un’introduzione del coordinatore del corso di laurea Guglielmo Sorci, che ha esposto le molte novità ed aperture introdotte nel corso in un anno di coordinamento. Un anno che ha visto il succedersi di una lunga serie di convenzioni, con il Coni e molteplici federazioni sportive, che hanno assicurato la creazione di una ricchissima offerta formativa nell’ambito della quale gli studenti hanno potuto scegliere le attività a loro più confacenti. «Tra le tante convenzioni che abbiamo stipulato – ha dichiarato Guglielmo Sorci – immancabile era quella con il Centro Universitario Sportivo, per le peculiarità di quest’ultimo e del nostro corso di laurea. È per questo che d’accordo con il direttore del dipartimento di medicina sperimentale Vincenzo Talesa, abbiamo deciso di regalare alle nuove matricole la possibilità di diventare soci del sodalizio».

Grazie a questa convenzione verrà attivata una serie di attività laboratoriali alla palestra Onaosi di via San Galigano, tra cui il già attivo corso di kick boxing in collaborazione con la Fikbms (Federazione Italiana di Kick Boxing, Muay Thai, Savate, Shoote Box), grazie anche all’impegno dei tecnici Mario Vignoli e Gianluca Barba, che sono anche studenti di Scienze Motorie.

Sorci ha ringraziato docenti, personale tecnico-amministrativo e studenti, senza il contributo dei quali nulla di ciò che è stato fatto sarebbe stato possibile realizzare. Un particolare ringraziamento è stato rivolto a Riccardo Sebastiani, coordinatore didattico del corso di laurea, per la sua eccezionale efficienza e competenza. Cavicchi e il magnifico rettore hanno espresso parole di elogio per il dinamismo che caratterizza ora il corso di laurea in Scienze Motorie e Sportive, sottolineandone l’importanza anche in vista della realizzazione della cittadella dello sport, un sogno che tutti sperano di veder concretizzato in un imminente futuro. Parole di apprezzamento sono state espresse anche dal delegato di ateneo per le attività sportive Gianfranco Binazzi, e dai rappresentanti del Cus il direttore generale Andrea Arena e il consigliere Ettore Iorio.

La consegna delle tessere agli studenti è stata accompagnata dalla donazione di un kit di benvenuto appositamente predisposto per gli studenti (zainetto e t-shirt marchiati Cus Perugia). Lo stesso kit è stato anche donato al magnifico rettore e al coordinatore del corso di scienze motorie e sportive. In segno di apprezzamento per l’attenzione dimostrata verso il corso di laurea, il coordinatore Sorci ha omaggiato il rettore della felpa con i colori e il logo di Scienze Motorie.

 

Post correlati

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi