Search

“Vento di tramontana” di Carmelo Sardo torna in libreria

vento di tramontana

Vento di tramontana, edito da Laurana Editore nella collana Rimmel, è il romanzo d’esordio di Carmelo Sardo che, dopo anni, torna nell’isola che lo ha svezzato. Un romanzo di formazione, scritto in una forma lieve e intensa, che lascia trapelare l’orrore e la bellezza dell’uomo. Un’umanità che il giovane protagonista impara a conoscere e che l’autore ci racconta attraverso una lettura a tratti cruda, a tratti delicata, a tratti struggente. Una lettura che lascia il segno. E non si dimentica.

Favonio, un’isola nell’isola, aspra e selvaggia, a mezz’ora di aliscafo dalla Sicilia. Un vecchio castello trasformato in carcere di massima sicurezza, con le sue dure regole e le leggi non scritte. Un giovane secondino che svezza i suoi vent’anni nel rapporto con i detenuti fine pena mai che tentano di riscattarsi. In particolare instaurerà un profondo legame con un vecchio capomafia, che ha bisogno della sensibilità del giovane per porre rimedio agli errori del passato. Storie dolorose, passioni forti e travolgenti. Uno spaccato di vita che all’esterno non è dato sapere. Una storia che potrebbe essere vera e che inquieta e appassiona, ora intensa e cruda, ora tenera e vibrante. Torna disponibile in questa nuova edizione Vento di tramontana, il felice romanzo d’esordio di Carmelo Sardo.

L’autore Carmelo Sardo spiega perché è stato importante rendere nuovamente disponibile Vento di tramontana: “È Il romanzo a cui sono più legato, non tanto e non solo perché si tratta del mio romanzo d’esordio, ma per l’impatto fortemente emotivo che ha avuto sui lettori. Sono stati loro, infatti, a sollecitarne una nuova edizione; a me, all’editore, attraverso social e lettere. Ed è grazie alla casa editrice Laurana se oggi può essere finalmente riletto”.

Carmelo Sardo, siciliano di Agrigento, è caporedattore del Tg5. Nel 2014 ha pubblicato con Mondadori il memoir di successo Malerba, scritto insieme all’ergastolano Giuseppe Grassonelli e tradotto in numerosi Paesi. Seguito poi dal romanzo Per una madre (Mondadori, 2016) ispirato da Vento di tramontana (pubblicato per la prima volta da Mondadori nel 2010).

Con Melampo Editore è uscito nel 2017 Cani senza padrone, la vera storia di mafia della Stidda.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi