Legambiente: l’uccisione di un’aquila reale è un danno inestimabile

aquila reale lipu

L’uccisione di un’aquila reale, avvenuta l’altro ieri sui Monti Sibillini da parte di un bracconiere, è un delitto che, oltre a costituire un reato, causa un danno inestimabile al patrimonio naturale e alla biodiversità del Parco Nazionale e dell’Appennino umbro marchigiano. E’ inconcepibile che, dopo tutto ciò che sta succedendo, ed i segnali che la natura costantemente ci manda, ancora…

Read More

Natura 2000 day: l’evento online della LIPU dedicato agli amanti della natura

natura 2000 day

La Lipu propone per oggi, sul suo canale Facebook l’appuntamento dal titolo “Natura 2000 day” dedicata a tutti gli appassionati di animali e natura.   “Il Governo italiano proporrà un disegno di legge costituzionale per inserire a pieno titolo l’ambiente nella Costituzione italiana. Mi impegnerò perché aderisca anche alla campagna per l’Ambiente nella Dichiarazione universale dei diritti umani”. Con queste…

Read More

Estate: il 40% degli italiani “esterofili” farà vacanze in Italia

vacanze in italia ciao italia patrimonio genetico

L’Italia che riparte ha un grande potenziale grazie alla crescita dei viaggi domestici da parte degli italiani che preferiranno, questa estate, di passare le loro vacanze in Italia piuttosto che all’estero. Il 40 % dei viaggiatori italiani, infatti preferiva viaggi all’estero ma quest’anno resterà in patria per vacanze tricolore. La prospettiva è recuperare in parte con il turismo domestico il…

Read More

Una videoconferenza per scoprire la figura di Suor Lucia Tartaglini

lucia tartaglini

Mercoledì 27 maggio 2020 dalle ore 16:00, Francesca Guiducci, curatrice della mostra “Lucia della Torre e le altre: vite di donne a Perugia in età moderna”, terrà una videoconferenza sulla figura di Suora Lucia Tartaglini. L’appuntamento ha lo scopo di celebrare l’anniversario della nascita di Suor Lucia Tartaglini ad un anno dall’apertura della mostra “Lucia della Torre e le altre:…

Read More

Usciamo dal lockdown: un appello al buonsenso di tutti

lockdown

Gli sforzi fatti finora ci stanno premiando, è per questo che, al termine del lockdown, dobbiamo continuare ad essere molto prudenti per noi e per le presone più deboli I dati sono confortanti ma gli effetti delle riaperture del 18 maggio si vedranno dal primo giugno, ovvero dopo 14 giorni (periodo di incubazione). Comportamenti sbagliati ed eccessivi, rischiano di vanificare…

Read More

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi