Avifauna. Al via al Trasimeno il progetto “Monitring”

avifauna martin pescatore oasi la valle

L’Oasi “La valle” coinvolta nel progetto “Monitring”

sul monitoraggio italiano di specie e habitat

 

Partito anche al Trasimeno il progetto MonITRing sull’avifauna presso la stazione di inanellamento scientifico degli uccelli presente nell’Oasi “La Valle” del Trasimeno. MonITRing – Monitoraggio Italiano tramite inanellamento, è un progetto coordinato dall’Ispra (Istituto Sperimentale per la Protezione e la Ricerca Ambientale), finalizzato ad uno studio costante e continuativo nell’arco dell’anno al fine di rilevare le importanze geografiche, stagionali e di habitat di ogni singola località, ed evidenziare il ruolo di ogni singolo habitat italiano per l’avifauna europea nel corso dell’intero ciclo annuale.

Queste conoscenze, fanno notare gli esperti dell’Oasi La Valle, sono importanti ai fini della conservazione e della gestione delle specie e degli habitat.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi