(C)ARTE: la carta è protagonista nella nuova mostra ad Umbertide

c arte
Inaugura oggi, Sabato 5 settembre alle ore 18:00, presso la Rocca-Centro per l’arte contemporanea ad Umbertide, la mostra (C)ARTE, curata da Giorgio Bonomi e che vede la presenza degli artisti Silvia Beltrami, Angelo Buonumori, Marina Buratti, Moreno Chiacchiera, Serena Ciai, Elisabetta Lo Greco e Stefania Piccioni.
Il titolo (C)ARTE vuole indicare che l’esposizione presenta “carte d’arte”, cioè tutte le opere esposte sono lavori su e/o con carta. Sono state scelte diverse tecniche, dal disegno alla fotografia, dal collage al fumetto, dall’illustrazione alla “scultura” ricoperta di carta; allo stesso tempo diversa è la provenienza degli artisti, provenienti da tutta Italia, senza tralasciare quelli della terra umbra; differente sono anche l’età e i curricula degli artisti, tutti di ottimo livello, sia quelli già affermati sia quelli che sono ancora agli inizi del loro percorso.
La “carta” è un materiale che ha sempre affascinato gli artisti, al di là delle specificazioni operative di ciascuno, così ci sono gli scultori che amano il disegno di scultura, i disegni, progettuali ma non solo, degli architetti, i disegni dei pittori e dei disegnatori tout court, e allo stesso tempo la carta è materiale per i collage, il decollage e per le stampe fotografiche.
La mano scorre sul foglio quasi guidata da una forza che promana dal foglio stesso, al di là del fatto che il contenuto sia figurativo o astratto, una rappresentazione drammatica o un divertente fumetto: le opere su carta hanno quindi un particolare fascino ed offrono all’osservatore visioni e sensazioni più diverse.
L’esposizione sarà visibile fino al 30 settembre dal martedì alla domenica, compresi festivi dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 16,30 alle 18.30 (chiusa il lunedì).
All’evento inaugurale prenderanno parte l’assessore alla Cultura, Sara Pierucci, il curatore Giorgio Bonomi e gli artisti.
L’evento è organizzato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Umbertide, con il contributo di Regione Umbria.
All’ingresso della Rocca sono indicate tutte le precauzioni anticontagio da dover rispettare.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi