Cambio Festival: la musica, l’arte e la magia di Assisi

L’obiettivo di Cambio Festival è da sempre quello di concretizzare il concetto che dà il nome all’Associazione Ponte Levatoio, ovvero gettare un ponte di comunicazione in ogni senso possibile, condividendo la passione per la musica, per l’arte, per la cultura in un viaggio alla scoperta di luoghi magici di Assisi con l’idea di promuoverne la conoscenza e la fruizione che quest’anno prenderà il via il 31 luglio per terminare il 10 Agosto (consulta il programma).

Nato nell’anno 2000 per iniziativa dell’Associazione Culturale Ponte Levatoio, Cambio Festival prende il nome dalla sua location tradizionale, il medievale Castello dei Figli di Cambio, animato dall’ambizione di coniugare l’amore per la musica con la valorizzazione del patrimonio storico-artistico del territorio, di cui il Castello medievale di Palazzo di Assisi costituisce un raffinato esemplare e una inimitabile cassa armonica naturale.

“Nessuno di noi avrebbe scommesso in tanta longevità – afferma Francesco Raspa, Presidente dell’Associazione Culturale Ponte Levatoio. Un lungo viaggio iniziato con l’avvento del nuovo millennio che, dalla consueta location del Castello di Palazzo di Assisi, condurrà alla scoperta di altre tre meraviglie: Casa Astrid a Costa di Trex, il Castello di Rocca Sant’Angelo e il Castello di Sterpeto. Abbiamo allestito un programma musicale e culturale ambizioso che spazia dalla musica Classica e Operistica con un evento esclusivo nella splendida location di Casa Astrid il 31 luglio, attraversando le contaminazioni del Jazz e le  variazioni della musica elettronica e della world, non facendoci mancare il cinema. Siamo certi che il programma saprà incontrare il favore del pubblico. Ci divertiremo un mondo con i “Dirotta su Cuba” nel main event al Castello di Palazzo e incontreremo i suoni inconfondibili del maestro Israel Varela a Sterpeto. Come ogni edizione, peraltro, la musica sarà accompagnata da forme di espressione artistica differenti, con gli incantevoli vicoli del Castello di Palazzo impreziositi da diverse esposizioni. Un ringraziamento speciale a tutti gli Sponsor e al Comune di Assisi il cui contributo è determinante per la realizzazione di questo evento”.

“Cambio Festival lo scorso anno ha avuto un grande successo, è stato molto apprezzato e ne abbiamo ancora oggi gli echi – dichiara Stefania Proietti, Sindaco di Assisi. Questo anno per i venti anni l’Amministrazione Comunale ha di nuovo scommesso sull’unicità di questo importante evento che ci porta alla riscoperta del nostro meraviglioso territorio. Stiamo cercando, insieme, di costruire un progetto di che metta al centro Assisi con il suo centro storico, ma che possa legare con il suo territorio, con i suoi borghi, i suoi paesi, coinvolgendo le Pro Loco e l’associazionismo locale. Un modo per realizzare sinergie, per costruire ponti, risorse essenziali per l’intera comunità che ho l’onore di rappresentare”.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi