Marsciano. La cantina Sasso dei Lupi festeggia 60 anni

cantina sasso dei lupi

Con grande orgoglio la Cantina Sasso dei Lupi di Marsciano celebra i suoi primi sessant’anni ed i risultati raggiunti.

La cooperativa di viticoltori del territorio di Marsciano è stata fondata nel 1959, ereditando il percorso e l’esperienza della Cantina Sociale dei Colli Perugini, all’epoca una delle più importanti cooperative umbre, e dal 2008 ha assunto il nuovo nome di Sasso dei Lupi.

Situata lungo la Strada dei Vini del Cantico, il percorso che unisce Torgiano, Assisi, Perugia per arrivare fino a Todi, la cantina Sasso dei Lupi ha sempre avuto come valore fondante la promozione e la valorizzazione dei vitigni autoctoni, unita alla costante ricerca ed all’evoluzione in base ai gusti ed alle esigenze del mercato.

Molto particolari si presentano infatti, i prodotti della Linea Superiore proposta dalla Cantina: il Grechetto si presenta di colore ambrato, il Pinot Grigio ha un intrigante color rame, il blend Sangiovese e Syrah è di color rosato mentre il Sangiovese, sposato con il Cabernet Sauvignon, sfoggia un colore rosso intenso.

All’originalità della linea Superiore si contrappone la linea Territorio, fortemente identitaria, che presenta uvaggi da sempre coltivati nelle campagne umbre, tra autoctoni e non, come il Grechetto, il Pinot Grigio, lo Chardonnay fino al Sangiovese.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi