La ricetta di Carlo Cracco per promuovere il turismo in Italia

carlo cracco

Gelatina di mare piuttosto che un borgo in crosta di tufo… colori, profumi, la natura come “condimento” ed il piatto è servito. Questo è lo spot voluto dalla Farnesina, Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, con Carlo Cracco come testimonial per raccontare il bello ed il buono dell’Italia.

In cinquantadue secondi lo chef Carlo Cracco impiatta un “borgo in crosta di tufo”, una “gelatina di mare ai profumi mediterranei” ed un “castello antico su letto di fiori”, il primo dei quali è rappresentato dalla famosa Civita di Bagnoregio, la città che muore in provincia di Viterbo che tanti visitatori attrae migliaia di visitatori e promuove la Tuscia nel mondo.

Esprime estrema soddisfazione il Sindaco del borgo laziale Francesco Biagiotti che, in una dichiarazione afferma come “questo spot sia un ulteriore riconoscimento per l’importante lavoro che in questi anni abbiamo portato avanti e che intendiamo rilanciare sotto diversi aspetti”.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi