Il 41° Carnevale di San Sisto ha fatto il pieno di allegria

carnevale di san sisto

Si chiude con la sfilata in centro storico di sabato e quella di domenica ancora nelle vie del quartiere di San Sisto, la 41° edizione del Carnevale di San Sisto.

Il bel tempo è stato sicuramente il protagonista indiscusso di quest’anno. Le temperature primaverili hanno portato tantissima gente a percorre il centro storico e le vie di San Sisto mascherati in allegria.

Vince l’unione tra periferia e centro storico, infatti da molti è stata sottolinea la bellezza fotografica delle macchine di carta lungo corso Vannucci e anche il bel quadro messo in piedi dai carri parcheggiati intorno alla fontana Maggiore, da sempre simbolo della peruginità.

Da una stima degli organizzatori nelle 3 giornate del Carnevale di San Sisto in cui sono sfilati i carri sono state circa 10.000 le persone che hanno seguito la manifestazione. “Essendo un evento gratuito – ha detto Federico Boncio Presidente dell’Associane I rioni di San Sisto -, non è mai facile capire quanto sia l’afflusso di partecipanti. Comunque restiamo molto soddisfatti di questa 41° edizione che conferma l’Associazione “I Rioni” come un elemento essenziale di animazione del territorio. Chiuderemo con il carnevale stasera 25 febbraio al CRAL della Perugina con il “Pranzo dei Rioni” e l’estrazione dei premi della lotteria. Per il prossimo anno speriamo di riuscire, insieme all’amministrazione comunale, a trovare una struttura che possa accogliere i carri con i tempi giusti, in modo da proporre idee e novità che possano stimolare tutto il quartiere a partecipare a questo che ormai è considerato il “Carnevale di Perugia”.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi