1° edizione per CASCIAfioRITA: balconi fioriti, giardini, negozi in fiore

casciafiorita

Gran numero di iscritti, 91 per la precisione, alla prima edizione di ” CASCIAfioRITA – Balconi fioriti, giardini, negozi in fiore 2019″, il concorso green organizzato dal Comune di Cascia e la Pro Loco Cascia – Roccaporena per valorizzare e abbellire la città, attraverso il decoro floreale di davanzali, balconi, vicoli, scale, aiuole, vetrine, dehor di privati o attività commerciali/imprenditoriali e particolari architettonici della città in generale.

Importante la partecipazione della comunità locale alla speciale iniziativa, che punta a contribuire al miglioramento della qualità dell’ambiente urbano di Cascia, promuovere i valori ambientali e la cultura del verde e vuole anche incentivare e valorizzare gli aspetti estetici, ambientali e turistici della città, sta per passare alla fase clou.

Oggi, giovedì 27 giungo, infatti, un fotografo incaricato immortalerà le 91 creazioni floreali in concorso, balconi, aiuole, vie, scale, vetrine e molto altro, curate da privati ma anche da attività e associazioni, che hanno subito sposato la proposta lanciata dal Comune e dalla Proloco e con grande impegno hanno scelto di prendere parte al concorso per rendere la città più bella, green e colorata. Le 91 fotografie saranno poi caricate sulle pagine social della Pro loco, su facebook ed instagram, dove potranno essere votate dal 1 luglio al 9 agosto 2019 (ore 12.00).

Ad ogni partecipante è assegnato un apposito cartellino identificativo, così da essere ben riconoscibile alla comunità locale ed ai turisti, che potranno ritirare la mappa di CasciafioRita per visitare e vedere di persona le creazioni esposte, compiendo un percorso colorato e profumato dai fiori, disseminati lungo tutto il centro storico e non solo. Ed infine votare per decretare i vincitori, insieme al parere della giuria, formata da un membro individuato dall’amministrazione comunale, dal presidente della pro loco e da un esperto.

Le premiazioni del concorso CasciafioRita saranno effettuate l’11 agosto all’interno della manifestazione “Aestivum, Mostra Mercato del tartufo estivo e della rosa”. Fra tutte le categorie di concorso la giuria, che avrà stilato una graduatoria in base alle votazioni come dall’apposito bando, selezionerà i primi tre classificati ai quali saranno assegnati rispettivamente i seguenti premi: al 1° opera dell’artista Roberto Domiziani e una pianta di Rosa; al 2° opera dell’artista Roberto Domiziani e una pianta di Rosa; al 3° opera dell’artista Roberto Domiziani e una pianta di Rosa.

Le opere di Domiziani sono state appositamente realizzate per il concorso e donate dallo stesso artista, mentre le piante di rosa, varietà più o meno speciali, simbolo di S. Rita e dunque anche di Cascia nel mondo, saranno per i vincitori il primo tassello per ripetere l’iniziativa nel 2020.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi